Scappa da quarantena

Scappa dalla quarantena per andare ad Avellino

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Scappa da quarantena: scatta l’allarme ad Avellino. Un giovane 27enne non ha rispettato l’isolamento imposto a Codogno e scappa in provincia di Avellino, dove si trova la sua famiglia. Così facendo il ragazzo potrebbe aver messo a rischio la salute di moltissimi cittadini italiani. Infatti, per arrivare al suo paese di origine ha inevitabilmente attraversato gran parte dell’Italia. Ancora non è chiaro, poiché il ragazzo era in quarantena, ma potrebbe essere stato contagiato dal coronavirus. 

Scappa da quarantena: tutta la famiglia in isolamento

Il ragazzo era residente a Codogno, paese dove è scoppiato il primo focolaio in Italia. Dunque, il sindaco ha emanato alcune ordinanze che, evidentemente, il 27enne non ha rispettato per tornare a casa dalla sua famiglia. Sembrerebbe quindi che il potenziale contagiato si sia recato a Montefusco, in provincia di Avellino. Non è dato conoscere l’identità del ragazzo, ma è stato necessario mettere in quarantena l’intera famiglia del 27enne scappato da Codogno.

Vista la delicata situazione in cui versa l’intera popolazione a causa del coronavirus, il sindaco di Montefusco ha ritenuto necessario prendere questa decisione. Dunque, secondo l’ordinanza firmata da Gaetano Zaccaria, la famiglia non potrà allontanarsi dalla propria abitazione per un periodo di due settimane. Certo è che il ragazzo ha fatto insorgere un problema alquanto preoccupante. Non è chiaro in che modo sia tornato a casa. Se in macchina o prendendo i mezzi pubblici.

Dunque, è lecito chiedersi, nel momento in cui malauguratamente dovesse risultare positivo al coronavirus, se ci siano altre persone a rischio contagio visto i suoi spostamenti per tornare a casa. Sicuramente, le persone di competenza sono già a lavoro per svolgere tutte le verifiche necessarie per evitare ulteriori contagi. Anche se, il 27enne residente a Codogno ha messo in seria difficoltà il sindaco di Montefusco e preoccupazione in tutti gli abitanti del paese. In ogni caso, sarà necessario capire in che modo il giovane si sia spostato da Codogno a Montefulcro.

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,