Cellino chiude il mercato con i botti

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Cellino chiude bene il mercato

Cellino dopo aver sonnecchiato quasi tutta l’estate, dopo aver preso comunque una punta importante come Mario Balotelli, chiude la sessione estiva del mercato con i botti. Il Brescia nelle prime due giornate, nonostante due trasferte, ha racimolato tre punti, mettendo in mostra un gioco interessante. Ha fatto un gol e ne ha subito solo uno. Eugenio Corini ha plasmato una compagine tosta e ben organizzata. I punti di forza sono certamente Tonali e Donnarumma, oltre a Balotelli. Il presidente Massimo Cellino, ha comunque sorpreso tutti, chiudendo il mercato con tre colpi in entrata.

Gli acquisti del Brescia

In chiusura di mercato è arrivato Romulo. La formula è quella del prestito secco. Con questo colpo Cellino rinforza il reparto arretrato delle rondinelle. In avanti invece il Brescia prende un altro ex Cagliari. Si tratta di Alessandro Matri, che arriva dal Sassuolo. Il ragazzo ritrova il presidente che lo lanciò nel grande calcio. Farà coppia, dopo tanti anni, con Mario Balotelli. Matri si avvicina a casa sua visto che é di Lodi, vicino a Milano. Sempre nel reparto arretrato, il Brescia prende anche un altro giovane. Si tratta di Isaque Gavioli, un classe 2001 che arriva dall’Atletico Mineiro. La squadra brasiliana prenderà una cifra vicina al milione di euro.

Rondinelle rinforzate per affrontare la serie A

Con questi ultimi tre acquisti, il presidente ex rossoblu, rinforza la sua squadra. L’intento infatti è quello di mantenere la categoria, lottando con il coltello tra i denti. Sarà sicuramente una stagione molto impegnativa, che con questi ulteriori rinforzi, potrebbe essere affrontata in maniera più positiva. Senza comunque dimenticare che il presidente bresciano, ha sempre un carattere vulcanico, e potrebbe con un colpo di spugna far saltare tutto. Gli allenatori notoriamente non dormono sonni tranquilli con Cellino, anche se per ora tutto pare filare liscio.

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24