nuovo brano kaput blue

“COLORI”: il nuovo brano di KAPUT BLUE

intopic.it feedelissimo.com  
 

Un nuovo brano per Antonio Caputo ovvero per Kaput Blue che in prima battuta sembra tener testa alle produzioni di stampo internazionale dai colori urban digitali. Il sound metropolitano di questo futuro R’n’B e Neo Sol che si sta diffondendo ormai da pochi anni. Ma la svolta è l’italiano che aveva già dimostrato di gestire con gusto nella prima release dal titolo “Fingo” e ora torna in scena con “Colori”: liriche che non si svelano mai sfacciatamente ma giocano anche con un gusto cantautorale che non dispiace affatto. I colori degli altri, dell’altro, i colori come le mille deviazioni possibili, le tante derive e le infinite contaminazioni. Emancipazione del sé passa anche per una consapevolezza di poter attingere ricchezza e visione dagli altri. Ecco la verità che leggo tra le righe di questo nuovo brano di Kaput Blue:

Nuovo singolo Kaput Blue in italiano, una direzione nuova per la produzione di Antonio Caputo?

Più che una direzione nuova, un’ulteriore possibilità di parlare di me nella mia lingua nativa. Ho studiato e sperimentato molto per modificare il mio mondo autorale in inglese e con “COLORI” mi sento ad un buon punto.

Canti dell’incontro, canti del confronto, canti del migliorarsi. Che sia questo un modo di stare al mondo vecchio e in disuso, o comunque inefficace viste le nuove frontiere del vivere digitale, del tutto e subito, della perenne rincorsa alla vetrina pubblica?

Certamente mi trovi d’accordo ma mi chiedo spesso se sia soltanto un cambiamento di linguaggio… Il confronto, il migliorarsi sono dei valori etici che non dovrebbero mai essere una moda, mai vecchie e mai nuove. Dovrebbe essere lo standard negli esseri umani in quanto tutto ciò che facciamo, lo facciamo esclusivamente per diventare sempre migliori e maturare. E’ vero, molte volte non c’è bisogno di starsi a giustificare per eventuali risposte o cambi di rotta ma in altre volte bisogna parlare per far si che qualcosa cambi.

Perché questa comunicazione lampo, quasi “sintetica”… anche nell’immagine di copertina o nelle note di stampa?
Il significato ed il mood di questo brano doveva esser chiaro in un millisecondo, anche dalla copertina (spettacolare, realizzata da @lekklub) ma soprattutto dall’ascolto. I messaggi sono brevi, sono semplici ma non sottovalutabili.

Perché nessun video anche…?

A questo giro ho preferito che la gente ascoltasse i messaggi dritti nelle proprie orecchie anziché “vedere” altro a contorno.

Stampare un disco, oggi che senso ha? Soprattutto nel genere che ti riguarda… o forse arriverai a stampare un full lenght per racchiudere assieme tutti i singoli che stai pian piano pubblicando?

Non posso ancora svelare nulla circa questo aspetto (roba top secret! ah ah) ma posso dirti che stampare un disco oggi penso abbia un senso più di merchandising che di vero ascolto in quanto le piattaforme streaming ci offrono tutto, in qualsiasi momento, quello giusto.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar