Conte attacca il governo

Conte attacca il governo sul Covid: “Da Gemmato posizione gravissima”

 

“Fratelli d’Italia e leader Meloni si sono dimostrati sempre ambigui e irresponsabili rispetto a scelte prese in base a criteri di scientificità, proporzionalità e adeguatezza”. Le parole del sottosegretario Gemmato sono un campanello d’allarme per Giuseppe Conte.  “Nonostante la retromarcia, è gravissima la presa di posizione del sottosegretario alla Salute Marcello Gemmato, che ha messo in discussione l’utilità dei vaccini nel contrasto al Covid-19.

E poi ricorda l’ambiguità del partito di Gemmato, Fratelli d’Italia e di Giorgia Meloni nei mesi più duri della pandemia di Covid: “Si sono dimostrati sempre ambigui e irresponsabili rispetto a scelte prese in base a criteri di scientificità, proporzionalità e adeguatezza”. Così il presidente del M5S Giuseppe Conte in una nota.

La difesa dei vaccini

In primis Conte difende il ruolo esercitato dai vaccini e dal buon senso dei cittadini ancor prima che le dosi fossero a disposizione della comunità. “Solo grazie ai vaccini e alla responsabilità dimostrata dalla stragrande maggioranza dei cittadini, che hanno aderito alle misure restrittive senza farsi distrarre dalla propaganda di alcune forze politiche, se siamo riusciti a limitare la gravità del virus

Ed è anche grazie ai cittadini, aggiunge il leader del Movimento Cinque Stelle, che “sono stati ridotti i sintomi e le conseguenti ospedalizzazioni”. Ciò ha alleggerito “un peso insostenibile il nostro Servizio sanitario nazionale”. L’attacco di Conte sul tema della salute e della pandemia di Coronavirus si conferma sempre dure contro Meloni e contro tutto il governo.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Alessio Bardelli