De Rossi ai viola siamo ad un passo

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

De Rossi, svolta epocale

De Rossi è partito per le vacanze, rientrerà  a Roma nei primi giorni di luglio. Prima di partire pare abbia incontrato nella capitale la dirigenza viola. Il suo vecchio amico Daniele Prade insieme a Vincenzo  Montella, hanno illustrato a Daniele De Rossi, il nuovo progetto di Commisso in cui  l’ex capitano giallorosso sarebbe uno dei fulcri del gioco. Un’investitura importante per chi si è  sentito scaricato dalla “sua” Roma. I tifosi giallorossi assistono  impietriti ed inermi ad una situazione paradossale. I loro beniamini di una vita, allontanati in maniera differente e senza un minimo di “cuore”. Essi restano una ferita aperta molto difficile da rimarginare.

Fiorentina: De Rossi ai viola siamo ad un passo  dall’accordo ufficiale

Daniele De Rossi insomma pare davvero destinato a vestire la maglia viola. Ci sono tante motivazioni che lo potrebbero realmente spingere a fare questa scelta. Firenze è una bella città  vicina a Roma, dove vive tutta la sua famiglia. Nel club sono presenti due suoi brand amici come Daniele Prade e Vincenzo Montella. Il club di Commisso gli ha proposto un anno di contratto, con opzione per una seconda stagione. Pare che capitan futuro abbia gradito la presentazione di un progetto ambizioso, in linea con la voglia di De Rossi di continuare a giocare.

Progetto tecnico e non solo

Commisso come ha già annunciato, ha intenzione di mantenere Federico Chiesa per un altro anno a Firenze. L’idea del nuovo presidente viola pare sia quella di rinnovare le ambizioni del club. Vorrebbe infatti puntare su giovani talentuosi, proprio come Chiesa il figlio d’arte, inserendo in rosa anche calciatori forti ed esperti proprio come De Rossi. L’italo americano ha dichiarato di avere un progetto ambizioso, che dovrebbe riportare la squadra gigliata ad essere uno dei club più importanti del nostro paese. I tifosi viola sperano che DDR sia il primo colpo di mercato di una lunga serie.

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24