Decreto sostegno Draghi vuole eliminare bollo auto?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Decreto Sostegno, Mario Draghi vuole eliminare bollo auto? Ma davvero il nuovo esecutivo del Governo eliminerà la tassa di circolazione dell’auto? La clamorosa notizia ha già fatto il giro del web, ma cosa c’è di vero? La realtà si distica e di molto dalle voci che circolano in merito all’annuncio. Bisogna però dire, che ancora nulla è certo e che occorrerà attendere il nuovo Decreto:  Sostegno per avere certezze. Il nuovo provvedimento ha preso il posto del precedente decreto Ristori. Il Consiglio dei Ministri dovrebbe muoversi in direzioni diverse a sostegno di imprese e cittadini colpiti maggiormente dalla crisi economica dovuta alla pandemia da Covid 19. Da una parte lo stop generalizzato, forse fino al 30 Aprile prossimo, volto al pagamento delle tasse dei contribuenti, che hanno subito delle perdite. Dall’altro lo stralcio delle cartelle dell’Agenzia dell’Entrate.

Decreto Sostegno, verso la pace fiscale

L’ipotesi più accreditata è quella di una nuova pace fiscale. Il nuovo Decreto potrebbe andare a smaltire tutte le pratiche ferme da anni che si sono accumulate tra il 2000 e il 2015.  Ciò interesserebbe importi fino a 5000 euro considerando anche le sanzioni e gli interessi.Si tratta di un numero impressionante di cartelle, stimate in circa 60 milioni. Sarebbe un’operazione di continuità rispetto al primo Governo Conte, che però si limitava alla cancellazione dei ruoli dal 2000 al 2010 e solo per mille euro. E’ plausibile pensare anche che le cartelle sopra i 5000 euro rientrino nella rottamazione con il solo pagamento a rate nell’arco di due anni.   Cioè l’importo dovuto inizialmente senza il versamento di interessi e sanzioni.

Governo Draghi, cosa cambia per il bollo auto?

Se la pace fiscale dovrebbe entrare ufficialmente all’interno del Decreto Sostegno anche gli automobilisti che non hanno pagato il bollo auto potranno vedere alleggerito o eliminato il loro debito all’agenzia delle entrate. Un ottima notizia per chi non ha provveduto a pagare la tassa dal 2000 al 2015. Pur se con grandi polemiche di chi di invece ha sempre rispettato la legge. Ma c’è chi vorrebbe eliminare il bollo auto del tutto. Una tassa abolita per altro in quasi tutto il resto dell’Europa e vigente forse solo in Italia e che ha sempre suscitato perplessità e scontento  negli italiani.

Foto fonte in evidenza

 

 

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24