Stato di emergenza fino al 31 ottobre foto

Stato di emergenza fino al 31 ottobre?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.comSegnala a Zazoom - Blog Directory
 

Stato di emergenza fino al 31 ottobre? Per ora si esamina  la possibilità …

Continua però intanto quello che viene definito dalle opposizioni il diktat del Primo Ministro Conte che governa a forza di decreti legislativi, senza alcun parere preventivo o discussione in Parlamento.

Nella lunga storia della Repubblica Italiana non si sono mai verificati episodi del genere.

E’ pur vero, però, che quando è scoppiata l’epidemia da coronavirus anche le opposizioni hanno conferito poteri straordinari al Premier Conte. Dopo un lungo periodo però, l’esperienza in materia di epidemia, sia sanitaria che politica, è ampia nelle opposizioni e nella maggioranza PD e 5 stelle.

Stato di emergenza fino al 31 ottobre? Per ora pare solo un’ipotesi… Intanto però…

Le opposizioni, sia nella piazza, che in Parlamento e in ogni canale possibile dei mas media fanno sentire la loro voce ed esprimono il proprio disappunto sul modo di amministrare del Governo Conte, che si comporta come un regime dittatoriale, senza ascoltare la voce dell’opposizione che in più occasioni si è dichiarata disponibile a collaborare per superare questo maledetto periodo di coronavirus.

Del resto, più volte si è levata la voce di incostituzionalità dell’attuale comportamento del Governo, ma ogni argomento o soluzione proposti dall’opposizione non sono stati nemmeno esaminati o ascoltati.

Non può essere che le verità assolute esistono solo nella maggioranza; un dialogo con le opposizioni sicuramente porterebbe buoni frutti.

Stato di emergenza proroga, la notizia di oggi

E’ proprio di oggi la notizia che spunta l’ipotesi di proroga dello stato di emergenza al 31 ottobre.

La metodologia politica in atto non è bella, ma sorge legittimo il dubbio che tale eventualità serve soltanto a prorogare l’esistenza di questa alleanza governativa che pur  manifesta qualche disaccordo al proprio interno.

Continua così l’incertezza anche per l’intero mondo economico e per l’intera società italiana.

Stiamo attraversando un periodo molto critico in ogni settore della vita sociale. L’emergenza esiste ancora, ma molti problemi restano ancora irrisolti e né vengono indicazioni dal governo Conte.

Il 14 luglio scadono inoltre le misure straordinarie, ma verranno prorogate come già detto, per cui resteranno immutati gli attuali obblighi in materia sanitaria, mascherine, distanze interpersonali ecc.

Il Ministro Speranza informerà, come al solito, il Parlamento.

Le posizioni in Parlamento

Le posizioni in Parlamento sono molto chiare; Lega e Fratelli d’Italia sono solidali nell’opposizione al Governo.

Berlusconi  ha invece definito “inaccettabile sul piano della procedura la decisione di forzare ancora la Costituzione e la trasparenza del processo democratico“.

Forse ti può interessare anche:

Foto tratta dalla pagina facebook di Giuseppe Conte

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar