Per Conte è il momento di restare uniti

Per Conte è il momento di restare uniti

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.comSegnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – Per Conte è il momento di restare uniti. Ecco le parole del presidente del consiglio:

“Questo è veramente il momento di restare uniti. Tanto più per le sofferenze economiche, i disagi psicologici, la rabbia, l’angoscia, la preoccupazione di tantissimi dei nostri concittadini. Il Governo ce la metterà tutta per mettere in sicurezza il Paese. Tutti noi componenti dell’esecutivo siamo consapevoli che dobbiamo impegnarci con la massima determinazione, con tutte le nostre energie, per assolvere questo compito”.

Per Conte è il momento di restare uniti

Ma il premier Giuseppe Conte, sempre in riferimento all’emergenza sanitaria da coronavirus, parla anche di Europa:

“Lo stretto coordinamento tra Governi e Commissione europea è fondamentale per rispondere con rapidità ed efficacia alla nuova ondata del Covid-19. La risposta sanitaria deve andare di pari passo a quella economica. Solo unita l’Europa supererà la crisi”.

Già a metà ottobre, nel corso di una conferenza stampa a palazzo Chigi, Conte aveva detto che non bisogna abbassare l’attenzione:

“La curva sta risalendo, lo vediamo, negli ultimi giorni in tutta l’Unione Europea sta risalendo. Non ci possiamo permettere distrazioni e abbassare il livello di attenzione e concentrazione”.

Secondo il capo del governo la tutela della salute è importante perché vuol dire anche tutelare l’economia:

“L’esperienza italiana insegna che tutelare la salute dei cittadini significa preservare anche il tessuto produttivo, l’economia. Stiamo vivendo una stagione di cambiamenti epocali che sono caratterizzati a tutti i livelli da grandi incertezze e notevoli difficoltà. Dobbiamo decifrare il momento che stiamo vivendo. Nessuno può sottrarsi al dovere di interrogarsi e riflettere su questi processi considerando che queste dinamiche producono nella vita quotidiana rischi, insidie, ma anche tante opportunità a saperle cogliere”.

Ma non è tutto. Il presidente del consiglio, infatti, ha poi aggiunto che chi non ha preservato la salute dei cittadini “è andato a sbattere, non potendo tutelare neppure il tessuto produttivo”.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Elena De Lellis

Avatar