Morto Ennio Morricone a 91 anni gli omaggi foto

Morto Ennio Morricone a 91 anni: gli omaggi

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Morto Ennio Morricone a 91 anni: tutti gli omaggi.

Oggi è scomparso quello che, a detta di molti, è stato il più grande compositore del ventesimo secolo: Ennio Morricone. Il suo nome infatti non è legato solo al mondo del cinema e delle colonne sonore. Il grande musicista aveva infatti collaborato anche con artisti del calibro di Mina, Gino Paoli ed Edoardo Vianello.

La sua è stata tuttavia una vita totalmente dedicata alla musica (e di questo non finiremo mai di ringraziare il Maestro Morricone). Tanti i capolavori che hanno infatti superato anche i confini nazionali (tra tutti indubbiamente la “Trilogia del Dollaro” e “Mission”). Numerosi inoltre i riconoscimenti che Morricone aveva ricevuto in vita (per saperne di più della sua carriera vi invitiamo a leggere anche quest’altro articolo).

Noi vogliamo ricordarlo adesso anche attraverso alcuni dei numerosi omaggi che sono già apparsi sui social network.

Morto Ennio Morricone a 91 anni: gli omaggi sui social network

Il mondo del cinema

La Biennale di Venezia

Con grande commozione salutiamo il Maestro Ennio Morricone (1928-2020).

A lui dedichiamo questa istantanea che lo ritrae, giovanissimo, alla Biennale Musica 1968. Qualche anno più tardi, nel 1995, fu lui il primo compositore Leone d’Oro alla carriera della Biennale Cinema. (postano una foto)

Cinevox Record

Arrivederci Maestro.

Ja Bayona

Ciao Maestro. Grazie mille.

Russell Crowe

Ennio, Ennio,Ennio … Ciao. Grazie. Grazie per tutti i grandi viaggi.

…Quello della musica

Cesare Cremonini

Grazie, Maestro Ennio Morricone. Emozione fortissima e privilegio enorme. Ispirazione costante. (posta una foto insieme al Maestro)

Claudio Coccoluto

Dopo di lui, il silenzio!

Emma Marrone

Grazie Maestro

Francesco Baccini

Maestro Morricone grazie di tutto.

Qualche anno fa, sulle colonne de Il Messaggero, Morricone prese posizione contro l’insegnamento della musica nelle scuole. “Gli educatori usano metodi sbagliati”, aveva affermato Morricone, che condivise anche l’idea secondo la quale lo scarso amore per la musica da parte dei giovani nascerebbe sia dalle metodologie, sia dall’uso del flauto come strumento principale di insegnamento.

Morricone ricordò anche come già molti anni fa tentò di sensibilizzare l’allora Ministro dell’Istruzione Luigi Berlinguer dicendogli “che per fare una vera riforma sarebbero serviti dieci anni, e che si sarebbe dovuto lavorare essenzialmente su due cose: un vero programma e degli insegnanti, preparati attraverso corsi di formazione, a svolgere quel programma”

Poi chiese di copiare il metodo tedesco: “In Germania ogni famiglia suona Bach con il flauto dolce e il pianoforte o addirittura il clavicembalo, cantando e leggendo gli spartiti. Quella è la vera nazione musicale, non l’Italia“.

Ps. L’ anno prima di iniziare a studiare il piano avevo 4 a scuola di musica. Avevo un insegnante che me la faceva odiare … lei e quel cazzo di flauto dolce da cui non riuscivo a far uscire una nota …

Gianni Morandi

6 luglio.
Avere avuto la fortuna di conoscere un uomo e un genio della musica come Ennio Morricone, è uno dei grandi regali che ti fa la vita.
Poterlo poi avere come maestro, autore ed arrangiatore di decine di canzoni, è un regalo ancora più grande, enorme.
Avevo 17 anni quando lo conobbi. La RCA italiana e il mio produttore, Migliacci, mi affidarono alle sue cure per la mia prima incisione discografica.
“A regazzì, tu da dove sarti fori…?”, le sue prime parole, piene di affettuosa ironia.
Da allora tutte le canzoni di grande successo, che mi hanno accompagnato nel mio percorso musicale, sono indissolubilmente legate a lui. Era un musicista geniale e un uomo generoso.
Qualche anno fa, all’Arena di Verona, accettò di dirigermi ancora, dopo aver avuto riconoscimenti in tutto il mondo. Durante lo spettacolo mi rivolsi a lui chiamandolo Maestro.
Mi rispose con la sua solita ironia: “A Già, ma come me’ chiami, ma quale maestro, io so’ Ennio…”.
Non finirò mai di ringraziare Ennio Morricone, per tutto quello che mi ha insegnato e che mi ha regalato.
Ciao, mio grande maestro, la tua musica durerà in eterno. (posta una foto insieme al Maestro)

Giorgia

Il Maestro Ennio Morricone,

che della musica ha fatto eternità

… (posta una foto del Maestro)

Luciano Ligabue

Giù il cappello davanti al maestro.

Maurizio Vandelli

Ennio Morricone… Se ne è andato il più grande. È stato un immenso onore conoscerti e frequentarti… nessuno ti dimenticherà, la tua musica vivrà in eterno… ciao Ennio

Morgan

È morto Ennio Morricone…

Ennio Morricone è stato senza dubbio il più grande musicista ‘italiano nel mondo’ della nostra epoca. Perché è riuscito a sfondare? Perché ha trovato l’equilibrio perfetto tra la musica classica e il pop senza mai rinunciare all’una per l’altra. Nella musica di Morricone c’è audacia, il suo approccio gli ha permesso di maneggiare sia la ‘canzonetta’ -trasformandola in un gioiello (il cielo in una stanza, se telefonando, cuore, il barattolo…) e sia il grande sinfonismo – rendendolo fruibile per tutti. Tutto il cinema Americano degli ultimi 50 anni deve qualcosa a Ennio Morricone così come la musica leggera, soprattutto per gli arrangiamenti degli anni sessanta che sono stati ispiratori di molte correnti musicali pop/rock internazionali come il triphop, l’acid jazz, tutto il suono chiamato ‘lounge’, che discende dalla schiera di autori delle musiche da cinema italiani (Piccioni, Trovaioli, Carpi, Piovani…) di cui Morricone è considerabile il capostipite.
La sua lezione deve servire a questa Italia di oggi pavida e incapace di innovare, di ricercare e portare stili e generi mai sentiti. Morricone non aveva paura della dissonanza, questo è il principale problema che invece coinvolge la quasi totalità della musica italiana odierna.

Paola Turci

Il compositore dei capolavori assoluti. Arrivederci Maestro

Placido Domingo

Grazie caro Maestro Ennio Morricone … che bellissima collaborazione facemmo al epoca con i suoi meravigliosi arragianmenti del meraviglioso brano di Tony Renis. Ci mancherà.Grazie per il suo talento.

Sal Da Vinci

“La musica esige che prima si guardi dentro se stessi, poi che si esprima quanto elaborato nella partitura e nell’esecuzione.” Ennio Morricone.

La tua arte vivrà per sempre nelle nostre anime! Hai dedicato la tua vita a regalarci emozioni indelebili. Grazie di tutto!

Spotify Italy

Semplicemente il più grande. Che la terra ti sia lieve, Maestro

Vasco Rossi

Il privilegio dell’artista è morire sapendo che la sua arte non morirà mai…
W il Maestro Ennio Morricone

X Factor Italia

Addio al Maestro Ennio Morricone

Il mondo dello spettacolo…

Che Tempo che fa

“Io, Ennio Morricone, sono morto.

C’è una ragione che mi spinge a salutare tutti così e con un funerale privato: non voglio disturbare.

A Maria rinnovo l’amore straordinario che ci ha tenuto insieme, a lei il più doloroso addio.”

Il Maestro nel necrologio scritto di suo pugno.

Luciana Littizetto

Quanta bellezza nel tuo cuore e nella tua mano. Grazie. Quando venivi a Che tempo che fa e ti raccontavi eri impareggiabile. E tanto tanto gentile. Come la tua musica, anche quando era tuono.

…E quello della politica

CGIL Nazionale

“Ci lascia un genio del nostro tempo. Espressione della nostra creatività e del nostro talento, con i suoi capolavori ha dato lustro all’Italia nel mondo”. Così Maurizio Landini ricorda Ennio Morricone

Farnesina

Le sue musiche hanno accompagnato alcuni tra i più grandi film italiani e internazionali. Composizioni iconiche che hanno emozionato milioni di spettatori e che rimarranno per sempre nella storia della e del Novecento. Riposa in pace Maestro

Giorgia Meloni

Ci lascia il grande Ennio Morricone: musicista, compositore, direttore d’orchestra e orgoglio italiano. Buon viaggio Maestro, grazie per le emozioni che ci hai regalato con la tua musica

Giuseppe Conte

Ricorderemo sempre, con infinita riconoscenza, il genio artistico del Maestro Ennio Morricone. Ci ha fatto sognare, emozionare, riflettere, scrivendo note memorabili che rimarranno indelebili nella storia della musica e del cinema

Laura Boldrini

Film indimenticabili grazie alla sua musica. Grazie, Maestro.

Manfredi Potenti

Un altro gigante se ne va. Lasciando il mondo più piccolo e vuoto. Addio Maestro.

Nicola Zingaretti

Grande dolore per la morte di Ennio Morricone. È scomparso un genio. Ci lascia un immenso patrimonio di musica ed emozioni. Con i suoi capolavori ha reso l’Italia orgogliosa nel mondo. Un abbraccio a sua moglie Maria, ai figli e ai nipoti. Grazie di tutto Maestro!

Paolo Gentiloni

Ricordo Ennio Morricone, che con la musica ha fatto grandi il cinema, la sua Roma e l’Italia nel mondo

Teresa Bellanova

Ci ha lasciato Ennio Morricone, che con le sue musiche ha fatto sognare migliaia di spettatori nei cinema di tutto il mondo, accompagnando i momenti più belli di film splendidi. La musica e il cinema mondiali perdono un grande Maestro.

Forse ti può interessare anche:

Huey Lewis compie 70 anni oggi

 

Foto nell’articolo “Morto Ennio Morricone a 91 anni: gli omaggi” tratta dalla pagina facebook del Maestro

 

 

Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar