Miley Cyrus – Giuseppe Conte l'impegno nella lotta al coronavirus foto

Miley Cyrus risponde a Conte: l’impegno contro il covid

intopic.it feedelissimo.com  

Miley Cyrus risponde a Conte: l’impegno contro il covid-19 passa anche attraverso scambi di messaggi via Twitter.

Sembra incredibile ma anche Miley Cyrus, la star del Pop nota ai più per canzoni quali “Wrecking Ball” e “Malibu” ha contattato il Presidente del Consiglio per parlare di covid-19. La cantante è sempre stata infatti molto impegnata anche a livello sociale: a dimostrazione di ciò recentemente i suoi messaggi con Global Citizen, il retweet della Commissione Europea e l’impegno in seguito alla morte di George Floyd.

Miley Cyrus risponde a Conte: l’impegno nella lotta al coronavirus passa anche attraverso scambi di messaggi via Twitter – i dettagli

Il primo messaggio di Miley Cyrus a Giuseppe Conte è stato il 12 giugno. Qui di seguito il testo:

Italy and the world united in solidarity with Black Lives Matter in the US. We must stay united to tackle #COVID19 and its disproportionate impact on marginalized communities, especially communities of color. Please join us, PM @GiuseppeConteIT  #GlobalGoalUnite”.

Non si è fatta attendere la risposta di Giuseppe Conte che ha twittato:

Italy has been at the frontline of the fight against #COVID19 and is engaged in the ACT-Accelerator to ensure universal and equitable access to vaccines and treatments. International cooperation and solidarity are key to succeed. Together we will make it, Miley”.

Ieri invece in tarda serata la risposta di Miley Cyrus:

Grazie mille ! Looking forward to new funding commitments on June 27 needed to provide access to treatments & a vaccine for everyone, everywhere. #GlobalGoalUnite”.

La lotta al coronavirus

La lotta al coronavirus va avanti, anche se i numeri sembrano dare segnali incoraggianti. L’ultimo bollettino della Protezione Civile dice infatti che nella giornata di ieri ci sono stati “solo” 338 nuovi casi e 44 morti in tutta Italia. Intanto lentamente si sta tornando alla vita “normale”. Da domani intanto cinema e teatri potranno finalmente riaprire (ovviamente seguendo le norme anticontagio prefissate). Per la riapertura delle discoteche bisognerà invece attendere fino al 14 luglio. Stessa cosa per quanto riguarda fiere e congressi. Certo però fa piacere che una star del Pop quale Miley Cyrus guardi attentamente alla nostra Nazione. Del resto il potere della musica, si sa, è davvero immenso.

Forse ti può interessare anche:

Foto tratta dall’account Twitter di Miley Cyrus

 

 

 

 

Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar