Duran Duran primi in classifica negli USA 35 anni fa foto

Duran Duran primi in classifica negli USA 35 anni fa

 

Duran Duran primi in classifica negli USA 35 anni fa con il singolo “A View to a Kill”.

Sembra incredibile ma i Duran Duran riuscirono davvero in un’impresa ancora oggi unica: la loro “A View to a Kill”, tema principale dell’omonimo film, è stata infatti la prima colonna sonora della saga di James Bond a raggiungere la vetta negli Usa. E pensare che fra gli artisti coinvolti precedentemente figuravano anche l’ex Beatles Paul McCartney con gli Wings, Louis Armstrong, Tom Jones, Carly Simon, Sheena Easton, Rita Coolidge e molti altri…

Duran Duran primi in classifica negli USA 35 anni fa con il singolo “A View to a Kill” – la canzone

La canzone “A View to a Kill” fu l’ultima composta dalla formazione classica a cinque dei Duran Duran. Il batterista Roger Taylor avrebbe abbandonato il gruppo di lì a poco, mentre Andy Taylor avrebbe contribuito in parte all’album Notorious prima di intraprendere la carriera solista (alternata a quella di produttore). L’importanza del brano però è legata al grande successo commerciale, all’impatto che ebbe in tutto il mondo. Basti pensare che l’etichetta della band, la Emi, tradusse il titolo a seconda del paese di pubblicazione. La band per scrivere il pezzo impiegò più di un mese, ma l’attesa fu ampiamente ripagata. La produzione era inoltre a cura di Bernard Edwards e Jason Corsaro.

“A View to a Kill” – il videoclip

Nella mente di tutti i duraniani rimane però soprattutto l’iconico videoclip, diretto dal duo Godley & Crime. Ogni membro del gruppo aveva un ruolo preciso in esso. Basti pensare all’epilogo finale, in cui il cantante, Simon Le Bon, si presenta a una ragazza dicendo: “Bon, Simon Le Bon”. Vogliamo inoltre ricordare che all’interno del videoclip c’erano anche alcune scene del film “A View to a Kill”, uscito in Italia con il titolo di “Bersaglio Mobile”.

I Duran Duran oggi

Oggi la band è impegnata nelle session di registrazione del nuovo album a cui hanno collaborato persino Giorgio Moroder e Graham Coxon dei Blur. Per le celebrazioni del quarantennale della band bisognerà invece attendere almeno fino al 2021 e finora non è trapelata nessuna notizia a riguardo. I Duran Duran oggi sono: Simon Le Bon, Nick Rhodes, John Taylor e Roger Taylor.

Forse ti può interessare anche:

Foto tratta dalla pagina facebook del gruppo

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Marco Vittoria