Duran Duran quarant’anni di storia foto

Duran Duran quarant’anni di storia

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Duran Duran quarant’anni di storia (che continua…).

La leggendaria band inglese nacque a Birmingham nel 1978 grazie a John Taylor, Stephen Duffy, Nick Rhodes e Simon Colley. Di questa lineup non sono note tuttavia incisioni.

Duran Duran quarant’anni di storia

Dopo alcuni cambi, il gruppo sembrò trovare la propria stabilità nel 1980 con Simon Le Bon, Nick Rhodes, John Taylor, Roger Taylor e Andy Taylor. La band pubblicò tuttavia il singolo d’esordio, “Planet Earth”, il 2 febbraio 1981. Era il primo estratto dall’omonimo album della band. Un caposaldo degli anni ottanta.

Duran Duran quarant’anni di storia – La band oggi

Oggi i Duran Duran, dopo ulteriori variazioni in lineup, sono per 4/5 quelli del disco d’esordio e si apprestano a festeggiare in pompa magna il quarantennale della band.

Le informazioni trapelate tramite un’intervista a John Taylor vogliono quaranta grandi eventi in tutto il mondo. Per ora tuttavia sono in calendario solo quattro concerti:

30 maggio (sabato): Jelling Musikfestival – Jelling – Danimarca

31 maggio (domenica):  – Sommarkväll Med… Concert Series – Skansen – Svezia

7 giugno (domenica): St Annes Park – Dublino – Irlanda

14 giugno (domenica): Isle of Wight Festival – Yarmouth – Gran Bretagna

I Funko Pop e il nuovo album

Intanto sono usciti già da alcuni giorni i Funko Pop ufficiali dei cinque membri originari della band. Il loro prezzo si aggira intorno ai quindici euro cadauno. Occhio a non farveli sfuggire perché, si sa, i Duran Duran sono fra i gruppi più collezionati al mondo e un giorno potrebbero anche acquistare valore.

Del nuovo disco si sanno al momento poche cose ma è ormai certa da settembre 2019 la collaborazione con il re della Disco Music, Giorgio Moroder. Durante questo mese dovrebbe ultimare con i Duran Duran tre canzoni. Ci sarà anche Erol Alkan, produttore dell’ultimo capolavoro dei The Killers.

Intanto in Italia…

Intanto in Italia… E’ ancora Duranmania!
Rai 5 manderà in onda mercoledì 12 febbraio il documentario “There’s Something You Should Know”, di cui vi parlammo in un precedente articolo.

Proprio per festeggiare alla grande il quarantennale del gruppo è inoltre nata anche una coalizione fra:

– la storica RioCarnival Fanzine, attiva dal 1987. Durante gli oltre trent’anni di vita ha trovato spazio anche su mass media di rilievo quali Panorama, Il Corriere della Sera e Rolling Stone;

Duran Radio, web radio che, come si evince dal nome, è nata per omaggiare il gruppo di Birmingham;

Duran Duran Italia, la più numerosa community italiana su Facebook dei Duran Duran.

E’ così risorto dalle ceneri il fan club foggiano e all’interno del suo sito web sarà possibile trovare le iniziative sui Duran Duran in suolo italico.

E gli ex membri?

Andy Taylor ha annunciato un tour in Gran Bretagna a maggio. Quattro date che lo porteranno anche nella nativa Cullercoats. Ricordiamo inoltre che dallo scorso anno è disponibile il suo nuovo singolo. “Love or Liberation” che anticipa il terzo full lenght da solista.

Warren Cuccurullo ha pubblicato invece un nuovo album (disponibile solo in formato digitale) lo scorso anno. Intanto da poche ore circola su internet la notizia di un nuovo film di Judith Jerome, “The Exorcist” che lo vede protagonista.

Sterling Campbell lo avrete forse visto in “Bowienext – Nascita di una galassia”, andato in onda lo scorso 8 gennaio su Rai5. Dopo i Duran Duran ha lavorato infatti prevalentemente con Soul Asylum, B-52s e David Bowie.

Stephen Duffy ha pubblicato l’11 ottobre scorso “Return to us” con i suoi Lilac Time.  Precedentemente aveva anche ristampato il suo album “I Love my Friends”.

Andy Wickett (che incise con i Duran Duran un demo ristampato anni fa dalla Cleopatra Records) al momento non ha invece date dal vivo in programma. L’ultimo suo show fu alla 02 Academy insieme a Richard Strange il 26 settembre 2019.

Forse ti può interessare anche:

Foto tratta dalla pagina Facebook dei Duran Duran

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar