Di Francesco commenta

Di Francesco commenta il pareggio col Sassuolo

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Di Francesco commenta il pareggio col Sassuolo. Il Cagliari conquista un solo punto nella sfida contro il Sassuolo alla Sardegna Arena. Un finale amaro per i rossoblù che erano in vantaggio fino al fotofinish. Poteva essere la ripresa dopo una striscia negativa di sconfitte e invece per i tre punti bisogna ancora aspettare.

Nel post partita, l’allenatore del Cagliari Di Francesco ha affermato ai microfoni di Sky: “Non è facile analizzare una gara del genere. Abbiamo fatto una prestazione determinata, siamo stati sempre in partita contro una squadra forte che sa mettere in difficoltà chiunque. Siamo stati un po’ ingenui sicuramente, stavamo già pregustando la vittoria. Non è un punto da buttare via ma, dopo una gara di questo tipo, sono di certo 2 punti buttati via. Quando vieni da un momento difficile la testa fa la differenza. Il Sassuolo, con un’altra classifica, si può permettere di scendere in campo con un approccio diverso. Ho comunque visto molte cose interessanti, siamo stati molto bravi a soffrire in determinate situazioni. Abbiamo subito meno tiri in porta, arriviamo con più facilità in area avversaria ma segniamo poco. Era una gara da vincere 1-0, sarebbe stato un grande segnale. Il mercato? Nelle prossime ore principalmente piangerò per i 3 punti persi, il mercato viene dopo. Poi vedremo se riusciremo a piazzare qualche colpo al fotofinish, sia in entrata che in uscita”.

 

Di Francesco commenta il pareggio col Sassuolo. Le dichiarazioni

 

Di Francesco ha poi aggiunto: “La costruzione del gol era provata in allenamento, a volte la forza dei risultati ti aiuta nel maggior palleggio e a noi manca un pizzico di spensieratezza. Subiamo molti meno tiri in porta, ci facciamo vedere di più in avanti. Aver fatto solo un gol nelle ultime partite fa male, ma le partite si vincono anche 1-0. Ripeto, peccato per il gol incassato nel finale”.

Non resta che attendere il prossimo appuntamento calcistico per comprendere se il Cagliari riuscirà a tornare alla vittoria.

Autore dell'articolo: Chiarella Serra