Dybala-Psg, Neymar- Barcellona, Juve-X

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Dybala verso Parigi

Dybala pare essere sempre più vicino ad un passaggio al Paris Saint Germain. A Parigi lo attendono Cavani, Mbappe, Verrati, Di Maria, Thiago Silva ed altri super campioni. Secondo le indiscrezioni pare che la Joya non voglia lasciare Torino. Qualora fosse in un certo senso costretto da logiche di mercato, la sua scelta sarebbe proprio quella di trasferirsi sotto la Torre Eiffel. Insomma una scelta comunque di prestigio. Squadra forte, in grado di garantire vittorie ed un contratto ricco. Si parla infatti di un contratto da circa 10 milioni di euro a stagione. La Juventus lo valuta 80 milioni, ed il club dell’emiro del Qatar, è pronto a sborsare la cifra richiesta.

La questione Neymar

Per poter acquistare Paulo Dybala, il Psg prima dovrebbe cedere Neymar. Il brasiliano è ormai il classico separato in casa. I parigini lo valutano però non meno di 200-220 milioni di euro. Una cifra mostruosa, che oggi qualsiasi club farebbe fatica a spendere. Il Barcellona lo  ha provato, proponendo la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto. L”obbligo sarebbe stato proposto a 160 milioni di euro. Proposta che i parigini hanno rispedito al mittente, dopo averla ritenuta troppo bassa. Lo stallo di questa trattativa blocca il  passaggio di Paulo al Psg.

La Juventus che farà?

Neymar alla fine dovrebbe comunque lasciare Parigi, dove anche i tifosi lo hanno scaricato in maniera abbastanza plateale. In questo caso il passaggio di Dybala sarebbe cosa praticamente fatta. A questo punto la Juventus che farà?. Tante le voci che si rincorrono. Si parte da un possibile ingaggio di Suarez del Barcellona, per concludere con Mauro Icardi. Alla fine potrebbe essere proprio l’argentino la soluzione più plausibile. La Juventus vuole Icardi, e lui vuole solo la Juve. Il matrimonio dovrebbe andare in scena. Trattenere Icardi in nerazzurro e Neymar a Parigi, sarebbe un danno economico e di immagine per tutti.

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24