élite

Élite, la terza stagione dal 13 marzo

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Ieri Netflix ha rilasciato il trailer della terza attesissima stagione di Élite, che sarà online sul sito dal 13 marzo. La serie tv spagnola, iniziata nel 2018, è già un cult tra gli amanti del genere teen drama: un misto di thriller condito da drammi adolescenziali e lotta di classe.

La trama di Élite

I protagonisti di Élite sono gli studenti della scuola Las Encinas, un prestigioso istituto di Madrid, frequentato, come suggerisce il nome del programma, dai figli dei ricchi e facoltosi uomini della capitale. All’inizio dell’anno però si aggiungono alla classe di adolescenti snob anche tre ragazzi di umili origini, vincitori di una borsa di studio. L’arrivo di questi veri e propri pesci fuor d’acqua cambierà la vita di tutti gli studenti.

Nelle prime scene appare subito evidente il lato giallo della storia: una ragazza, Marina, viene uccisa proprio a scuola. Negli episodi della prima e della seconda stagione si susseguono le indagini della polizia e i flashback delle vite degli adolescenti, fino a svelarci il nome dell’assassino.

 

Nella terza stagione sembra quindi tutto già chiaro, ma invece colpo di scena: l’assassino, sfuggito alla legge per la mancanza di prove, è però smascherato agli occhi dei protagonisti. Solo una ragazza, forse per secondi fini, lo sostiene e addirittura testimonia in suo favore davanti alla polizia, aiutandolo a sfuggire alla pena. Forse per rimorso l’assassino tenta di tornare nella vita dei giovani compagni, ma ovviamente viene escluso per ciò che ha fatto.

Nel trailer di Élite si vede già il grande evento della nuova stagione: l’assassino viene brutalmente ucciso. Ed ecco il grande quesito: chi è stato?

 

La terza stagione

Immaginiamo che, seguendo lo stesso schema delle passate stagioni, vedremo le vite dei protagonisti intrecciarsi tra bugie e sentimenti. Nuovi personaggi si aggiungeranno al cast e porteranno ulteriore scompiglio nella scuola. Torneranno, anche se con un ruolo marginale, Miguel Herran e Jaime Lorente, interpreti di un’altra serie tv di Netflix, La casa di carta.

Il nome del nuovo assassino non sarà per nulla scontato: tante sono le persone che vogliono la morte del ragazzo. Non ci resta che aspettare il 13 marzo e seguire questa nuova stagione. I ragazzi di Élite sono tornati, come dicono nel trailer, “finchè morte non ci separi”.

 

Qui potrete trovare informazioni sull’altra serie tv originale Netflix, La casa di carta.

Fonte immagine.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24