Enrico Gasparotto annuncia il ritiro dal ciclismo

Enrico Gasparotto annuncia il ritiro dal ciclismo. Le dichiarazioni

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Enrico Gasparotto annuncia il ritiro dal ciclismo e lo fa tramite la sua pagina social. Il corridore friulano nel 2020 ha partecipato alle corse difendendo i colori della Svizzera. Nel 2005 è diventato professionista correndo per la Liquigas. Successivamente, ha poi corso con le seguenti squadre: Barloworld, Lampre, Astana. Wanty Gobert, Bahrain Merida e Dimension Data/NTT. Nella NTT corre da quest’ultimo biennio.

Ricordando le vittorie del 38enne in azione, si rende memoria all’affermazione del 2012 e del 2016 all’Amstel Gold Race, per altro in due finali differenti. In aggiunta, si ricorda anche la vittoria, a sorpresa nel 2005, Campionato italiano in linea a Montesilvano e infine la prestigiosa maglia rosa indossata per due giorni al Giro d’Italia nell’edizione del 2007.

 

Enrico Gasparotto annuncia il ritiro dal ciclismo

In un 2020 segnato dalla pandemia ancora in corso, stiamo assistendo a diversi ritiri degli sportivi nel mondo dello sport appunto. Uno di questi sport riguarda proprio il ciclismo. Infatti, un altro ciclista ha deciso di appendere la bici al chiodo. Stiamo parlando nello specifico di Enrico Gasparotto, corridore 38enne e sotto contratto negli ultimi due anni con la squadra NNT.

Gasparotto ha affidato l’annuncio del suo ritiro ai suoi profili social. Qui, si possono leggere le sue parole: “Il ciclismo è stata la mia vita negli ultimi 20 anni, un lungo viaggio in cui ho potuto girare il mondo, confrontarmi con diverse culture, incontrare magnifiche persone e instaurare rapporti di amicizia sincera e profonda. Ho sempre vissuto il ciclismo in maniera totalizzante, con grande passione e dedizione e credo sia giunto il momento per salutarlo e dedicare più tempo alla mia famiglia. Il ciclismo è uno sport magnifico che ho amato, amo, amerò e seguirò sempre”.

Non resta quindi che fare i migliori auguri a Enrico Gasparotto per il proseguo del suo futuro lontano, o forse no, dal mondo del ciclismo.

 

Fonte foto: https://twitter.com/enrigasparotto

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu