Julian Alaphilippe svela gli obiettivi

Julian Alaphilippe svela gli obiettivi della sua prossima stagione

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.comSegnala a Zazoom - Blog Directory
 

Julian Alaphilippe svela gli obiettivi della sua prossima stagione. Il corridore della Deceuninck Quick Step ospite del programma televisivo Bistrot Vélo trasmesso da Eurosport Francia ha svelato i suoi prossimi obiettivi. Al riguardo ha affermato: “L’anno prossimo penso che farò un blocco con tutte le classiche di primavera, anche se ancora non abbiamo preso una decisione definitiva. Sicuramente nel mio programma ci sarà il Giro delle Fiandre. La Ronde è una gara che mi piace e voglio davvero riuscire a vincerla. Per quanto riguarda la Roubaix, invece, prima o poi la proverò, ma non è detto che lo faccia già nel 2021. Per ciò che concerne il Tour de France e le Olimpiadi, invece, ci penseremo più avanti. Quest’ultime potrebbero presentare un percorso adatto alle mie caratteristiche, ma ancora non l’ho studiato bene”.

 

Julian Alaphilippe svela gli obiettivi della sua prossima stagione. Le dichiarazioni

Nella sua intervista, il corridore ha parlato anche delle sue sensazioni dopo la vittoria nell’ultimo biennio del Mondiale: “Si è realizzato un sogno. Volevo vincere, non avevo altro in testa. La nostra nazionale era costruita per quello e tutti hanno lavorato molto bene. Avevo previsto di attaccare nel punto in cui sono scattato ma è stata dura, soprattutto entrando in pista. Al triangolo rosso non ero ancora certo di poter vincere, ci ho creduto veramente solo a 400/500 metri dal traguardo, quando mi sono guardato alle spalle e non ho visto nessuno. Non è facile descrivere le emozioni che ho provato, ero stanco, emozionato e felicissimo. Non dimenticherò mai la giornata di Imola”.

Il corridore ha poi concluso: “Mi piacerebbe vincere delle Classiche, delle corse Monumento ma se dovessi scegliere una sola gara, direi il Tour de France”. Sulle Olimpiadi di Tokyo ha invece chiosato: “Non ho ancora dei piani precisi ma le gare a cinque cerchi sono sempre un appuntamento importante in una carriera. Ho già partecipato a Rio 2016 studieremo il percorso e vedremo come andrà la stagione 2021”.

 

 

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu

Avatar