letta candidato segreteria pd

Enrico Letta: “Mi candido ma serve un nuovo Pd, non un nuovo segretario”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Enrico Letta candidato segreteria Pd con votazione elettronica. Dopo le dimissioni di Nicola Zingaretti, Enrico Letta è stato eletto nuovo segretario del Pd.

Enrico Letta è in diretta streaming per il suo discorso durante l’assemblea nazionale del Pd. 

Enrico Letta candidato segretario pd: “Priorità a lavoro, giovani e donne. Abbiamo un problema sulla parità di genere”

L’emozione non manca a salire di nuovo al Nazareno, più di 7 anni dopo. Con 713 firme, Letta è candidato segreteria Pd con votazione elettronica. La sua giornata è iniziata all’alba con la pubblicazione di alcuni post sul suo profilo Twitter.

Per prime parole davanti alle telecamere: “un ringraziamento speciale a Nicola Zingaretti con cui continuerò a lavorare, legati da un rapporto di lunga amicizia e sintonia”, un pensiero “ai 100mila morti e al mezzo milione di italiani che hanno perso il lavoro, a loro noi guardiamo cercando le migliori soluzioni per il loro futuro“. Prosegue con: “Vorrei che oggi la discussione non si chiudesse ma iniziasse. Domani presenterò un vademecum di idee da consegnare al dibattito dei circoli per due settimane. Ne discutiamo insieme e poi facciamo sintesi in una nuova assemblea“. “Se volete che io faccia il segretario devo avere un mandato pieno e carta bianca, perché i miei referenti non saranno i capi corrente ma gli iscritti e gli elettori.” Conclude con: L’apertura sarà il mio motto“spalanchiamo le porte del partito che rappresenta lo strumento del paese”.

Priorità quindi al lavoro, ma anche alle donne e ai giovani. Sottolinea che, all’interno del Partito, c’è un problema di parità di genere.  

Il suo “piano di battaglia” in punti:

  • Vademecum di idee per discutere;
  • rappresentanza di genere è problema generale;
  • scelgo il partito con i giovani nel cuore;
  • Ue è nostra casa, dobbiamo cambiarla ancora
  • farò battaglia per voto ai 16enni, anche se divisiva;
  • Prof sia mestiere più bello del mondo
  • apriamo le porte, se è partito del potere muore;
  • sfido la Lega su territori, Pd sia prossimità non Ztl;
  • per nuovo centrosinistra, dialogo con M5s di Conte;
  • Draghi è nostro governo, Lega spieghi perché lo appoggia non noi;
  • Patrick Zaki sia cittadino europeo e italiano.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24