Regina Elisabetta con Jeff Beck, Jimmy Page, Eric Clapton e Brian May

Quando la Regina incontrò Eric Clapton nel 2005: “È molto tempo che suona la chitarra?”

 

La Regina nel 2005 si rese protagonista di alcune piccole gaffe. La sovrana, all’epoca 78enne, era a Buckingham Palace per incontrare alcune star della musica rock come il chitarrista dei Queen e dei Led Zeppelin e il celebre Eric Clapton insieme a Jeff Beck. Elisabetta II non sembrò riconoscere i quattro musicisti britannici e dal video emerge come non conoscesse nemmeno Slowhand.

In quell’occasione il primo a stringere la mano alla Regina fu Brian May, chitarrista dei Queen, che tre anni fa aveva suonato l’inno nazionale per il giubileo del 2022. Nel breve dialogo il chitarrista si scusa per aver reinterpretato God Save the Queen sul tetto di Buckingham Palace. La riposta di Elisabetta è molto sorpresa: “Ah eri tu?”

Poco dopo tocca a Jimmy Page, che la Regina sembra non aver mai visto né tantomeno sentito nominare. “Anche lei è un…”. E Page risponde con imbarazzo. “Si sono anch’io un chitarrista”. E Brian May va in suo soccorso: “Jimmy è un eroe, i Led Zeppelin sono stati un modello per tanti”. E la Regina sembra un po’ più convinta.

L’incontro con Eric Clapton

Pochi istanti dopo la Regina stringe la mano ai chitarristi Eric Clapton e Jeff Beck. “Piacere di vedervi”, dice la Regina di due artisti britannici. E anche qui sembra che non li conosca affatto. Dopo aver dato un’occhiata a Clapton gli chiede: “È da molto tempo che lei suona la chitarra?”. E la risposta di Slowhand: “Beh, saranno qualcosa come… quarant’anni?”.

Qualche anno più tardi Brian May ha raccontato sui social quell’episodio, visto che il video era stato diffuso in rete. “Non avrei mai pensato che quell’incontro fosse stato immortalato con un video”, ha detto May. “Era marzo del 2005. Io, Jimmy Page, Eric Clapton e Jeff Beck eravamo a Buckingham Palace.. “. E poi il racconto della breve chiacchierata: “Bisogna sapere che viene ritenuto improprio parlare alla Regina prima che lei lo faccia con te”, ha detto il chitarrista dei Queen. “Mancando una vera e propria introduzione e in un momento di imbarazzante silenzio son stato spinto a prender la situazione in mano e a dire qualcosa per rompere il ghiaccio”. Eric Clapton invece ha ricordato con queste parole l’episodio: “Fu fantastico conoscerla e non mi importa affatto che non sapesse chi siamo o cosa facciamo”.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Alessio Bardelli