Ferrari 812 GTS

F8 Spider e Ferrari 812 GTS, doppio lancio Maranello

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Maranello doppia novità: Ferrari F8 Spider e Ferrari 812 GTS V12

 

Maranello, lì 10 settembre 2019 – Doppia novità in casa Ferrari con i modelli da record F8 Spider e 812 GTS.

🏎️ 🏇 ⚙️


Ferrari emblemaÈ tempo di novità per la Ferrari che mette sul mercato due modelli da urlo: la F8 Spider (V8), eleganza e sportività; poi la 812 GTS (V12), potenza pura con 70 anni di storia alle spalle. I clienti che potranno avere il privilegio di acquistare i due bolidi beneficeranno del programma settennale di assistenza estesa di Ferrari.


[adrotate banner=”37″]

La casa del cavallino rampante, oltre alla F8 Spider, apre il sipario sulla Ferrari 812 GTS; dunque a distanza di 50 anni esatti dalla produzione dell’ultima spider a motore V12 anteriore nel catalogo Ferrari, la 812 GTS segna il ritorno. La Ferrari V12 spider vanta tanti modelli di successo: la 166 MM del 1948 che nel 1949 vinse la Mille Miglia e la 24 ore di Le Mans; fino all’ultima GTS4 del 1969 chiamata anche Daytona Spider dopo il trionfo di Daytona nel 1967. Poi una pausa lunga 50 anni; dunque, la 812 GTS è una evoluzione della storia e si pone come punto di riferimento della categoria.

Le caratteristiche della Ferrari F8 Spider “l’evoluzione della specie”

Motore V8 Turbo, centrale-posteriore, che scarica a terra una potenza di 720 Cv a 8.000 giri/minuto, in maniera istantanea, senza ritardi del turbo. Il motore segna il record di 185 Cv/l, quindi, è il V8 più prestazionale di sempre per una Ferrari, con un suono unico; infatti la cilindrata è di 3902 e genera 770 Nm, adotta soluzioni di alleggerimento sulle masse rotanti come le bielle in titanio di derivazione F1.

Nella F8 Spider, il posizionamento dei radiatori anteriori consente un migliore raffreddamento ed inoltre riduce le superfici utili sul fondo per la generazione di carico. Il risultato è un miglioramento dell’efficienza globale della vettura del 10% a confronto con la 488 Spider.

Il motore, le soluzioni aerodinamiche ed anche le innovazioni spingono le F8 da 0 a 100 Km/h in appena 2,9 secondi.

Il tettuccio è la chiave della F8 Spider; infatti tutta la linea e la progettazione della spider gira intorno a questo elemento che propone una soluzione diversa dal solito, il posizionamento sopra il montante. Il movimento di apertura e chiusura è possibile anche in movimento fino ad una velocità di 45 Km/h.

Il design è compatto, con tratti spigolosi pur mantenendo una linea avvolgente, con sagome che si incontrano con assoluta armonia; dunque siamo difronte ad una vettura allo stesso tempo sportiva ed elegante.

Ascolta il rombo.

Le caratteristiche della Ferrari 812 GTS derivate dalla 812 Superfast

Ha il motore V12 più potente nella produzione di serie, infatti scarica a terra una spinta di ben 800 Cv ed è limitato a 8.500 giri/minuto; inoltre l’80% della coppia massima è disponibile a partire da 3500 giri/minuto. Il motore ha il notevole rapporto di 123 Cv/l; dunque la cilindrata è di 6.496cc e genera 718 Nm a 7000 giri/minuto.

Il potentissimo motore spinge la 812 GTS:

  • da 0 a 100 Km/h in appena 3 secondi;
  • poi da 0 a 200 Km/h in 8,3 secondi;
  • inoltre ha una velocità massima 340 Km/h.

Il tettuccio consente l’apertura e la chiusura in movimento, fino ad una velocità di 45 Km/h. Nella zona posteriore le due pinne danno alloggio al meccanismo di movimentazione del tetto.

Il design è morbido e filante, anche grazie ai fianchi snelliti che otticamente avvicinano l’anteriore al posteriore. dunque siamo difronte ad una vettura allo stesso tempo storica, potentissima e di classe.

Ascolta il rombo.

 

Come per la F8 Spider, anche per la 812 GTS gode del programma settennale di assistenza estesa Ferrari che prevede la copertura di tutti gli interventi di manutenzione ordinaria.

Puoi leggere anche:

Universo Ferrari: apertura eccezionale nei 2 weekend

Scuderia Ferrari >04 settembre 2019 >Duomo Milano✅

Bellezze in Bicicletta a Maranello il 29 settembre 2019

 

Altri articoli di motori sulla pagina del sito.

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".