Ferragosto, bollino nero nelle strade

Si aspetta il bollino nero per i prossimi giorni, che durerà fino a Ferragosto. Un’ottima notizia per i ristoratori e albergatori, oltre per chi gestisce le spiagge, che ospiteranno dieci milioni di italiani. Difatti, nelle ultime ore si sono messi in movimento 34 milioni di automobilisti, per un guadagno di 22 miliardi di euro.

Località balneari, grandi città e montagna sono prese d’assalto per il ponte, approfittando anche del caldo accettabile che permette di trascorrere qualche giorno di relax.

Ferragosto verso il tutto esaurito

L’estate della ripresa, questa. Quasi la metà degli italiani (47%) ha deciso di fare una piccola vacanza per il ponte di Ferragosto, segnando da giugno un +1,8% di presenze presso le strutture alberghiere. Camere quasi esaurite, all’85%, nelle località balneari la percentuale arriva al 95%.

E in autunno si prevede che le città d’arte saranno ancora frequentate dai turisti, in particolare quelli stranieri. Il 77,6% dei tour operator intervistati da Enit conferma che c’è stato un incredibile aumento delle prenotazioni per tutta la penisola, sia nelle grandi città che nelle località più piccole.

Bollino nero per il traffico intenso

Sono 140 milioni gli automobilisti che dall’inizio di agosto hanno attraversato quotidianamente la tratta che porta a Fiumicino. Nella giornata di oggi, lunga la A1 in direzione Napoli ci sono dieci chilometri di coda, mentre sulla A9 le code arrivano a cinque chilometri, tra Como e Chiasso in direzione della Svizzera. All’imbarco per la Sicilia, due ore di attesa a Villa San Giovanni.

Per lunedì 14 e martedì 15, i mezzi pesanti non potranno circolare dalle 7 alle 22, data che si prevede traffico intenso nelle tratte maggiormente frequentate.

Musei aperti per lunedì e martedì

Un Ferragosto da ricordare quello del 2017. Non solo per la ripresa delle vacanze per milioni di italiani, ma anche per l’apertura straordinaria di musei e siti archeologici, nonostante il giorno di chiusura e la festività. Lunedì e martedì (14 e 15 agosto) i musei statali rimarranno aperti lungo tutta l’Italia, da Venezia a Torino, fino a Reggio Calabria.

Sul sito internet messo a disposizione per l’evento, c’è la lista con tutti i musei aperti.

Fonte: ansa.it