FIP eBasket Tour 2024. Quinta Finale Nazionale al Romics di Roma

Condividi su:

 

ROMA – Quattro giorni intensi di ebasketball con free gaming e minigiochi, ma soprattutto le Finali del FIP eBasket Tour 2024. A Roma, presso la Fiera di Roma, padiglione 6, dal 4 al 7 aprile, la Federazione Italiana Pallacanestro avrà uno spazio speciale all’interno del Romics, il Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games giunto alla sua trentaduesima edizione. In questo contesto i fan del basket, ma non solo, potranno giocare gratuitamente su Playstation 5 con il gioco NBA2K24 nei giorni 4, 5 e 7 aprile, mentre il 6 sarà interamente dedicato alle elettrizzanti Finali della quinta edizione del FIP Basket Tour, il campionato italiano.

FIP eBasket Tour 2024. Quinta Finale Nazionale al Romics di Roma

Quella di Roma è la terza finale Nazionale in presenza, dopo quelle di Milano (2022) e Cesenatico (2023). Causa covid le prime due furono online. Roma è il punto di arrivo di un Torneo che ha visto cinque tappe di qualificazione online, da novembre a febbraio, giocato sul titolo NBA2K24 per la prima volta in modalità cross platform (ovvero sia da Ps5 e sia da Xbox Serie S permettendo agli e-player di giocare insieme o di sfidarsi in un unico ambiente in 1v1, 3v3, 5v5). Questa del 2024 è la prima edizione con il 3v3.

“Veniamo tutti dal 5v5 e la squadra 3v3 è nata un po’ per caso -spiega Luca Rossi, capitano LAG- Ci siamo accorti che riuscivamo a giocare bene e ci siamo iscritti al FIP eBasket Tour e ci siamo qualificati per la tappa di Roma. Giochiamo la Finale contro i Maze, una squadra che conosciamo. Abbiamo vinto una volta a testa. La Finale sarà bella e combattuta”.

Michele “Sickmickmea” Meardi ha il singolare primato di partecipare a tutte e tre le finali: 1v1, 3v3, 5v5. Il 6 aprile sarà una giornata intensa per lui. Come capitano delle due squadre dei Maze Esports risponde a Luca: “Siamo pronti a dare tutto per portare a casa la vittoria, sia per il 5v5, sia per il 3v3. Un augurio a tutti, tranne che ai nostri avversari -aggiunge scherzando e sorridendo, e sicuro conclude- Vinceremo noi” Anche Mattia Naccarato, Lorenzo Solinas giocano in entrambe le rappresentative Maze eSport.

Fabrizio “El Bicio” Antinori ha un doppio ruolo. È uno dei commentatori, un caster, delle dirette Twitch che Italbasket, il canale FIP, trasmette durante le Final, ma anche un finalista 1v1: “L’obiettivo? Portare a casa il titolo. Divertirmi e far divertire chi ci segue, da casa, via Twitch, ma anche e soprattutto chi sarà presente al Romics durante le Finali”. Sintetico, al limite del lapidario, il commento di Ilyass Kamal, capitano degli Straw eSports, finalisti 5v5 e tutti componenti di etalbasket, la squadra Nazionale della FIP: “Noi siamo pronti. Aspettiamo di giocare”. Sono tutti avvisati.

Le Finali del 6 aprile saranno trasmesse sul canale Twitch della FIP (Italbasket) con il commento appassionato e competente di Fabrizio Antinori, Giovanni Musig, Simone Trimarchi e dell’ex azzurro Andrea Pecile, team leader della eNazionale, a partire dalle ore 10:30.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24