not stonks playstation 5

Fornitura ridotta di PlayStation 5 al lancio

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Nonostante il lancio della console NextGen targata Sony sia ancora prevista per Natale 2020, sorge la possibilità che nei negozi di tutto il mondo ci sarà una fornitura ridotta di PlayStation 5 al lancio. Che ci sia il Coronavirus di mezzo? Fortunatamente no, ma la decisione sembrerebbe derivare da questioni economiche.

Le dinamiche Sony: fornitura ridotta di PlayStation 5

L’azienda produttrice avrebbe stimato un calo di richieste per la console PlayStation 5, basato sul prezzo elevato che avrà la creazione di quest’ultima e sulla bassa domanda che quindi ne arriverà dall’utenza. Le cifre stimate sono di circa 5 milioni di pezzi totali entro marzo 2021, rispetto alle 7.5 milioni di copie vendute al lancio della PlayStation 4 al lancio,

La concorrenza potrà dunque stimare cifre inferiori di vendita, vincendo sulle tempistiche con delle offerte limitate a prezzi più bassi. Ciononostante, Sony ha decretato che se Microsoft non tarderà le proprie uscite con la nuove Xbox Series, Sony non ritarderà l’uscita nonostante la fornitura ridotta di PlayStation 5 al lancio.

Impatto del Covid-19

Sony ha dunque affermato che l’uscita della console non subirà alcun ritardo causa pandemia, ma la situazione cambia quando si tratta di videogames. Gli esempi più forti sono il tanto agoniato The Last of Us 2, che sarebbe dovuto uscire il 21 febbraio 2020, o Cyberpunk 2077 che sarebbe uscito a breve in questo mese. Purtroppo la situazione economica dovuta dal Covid 19 ha gravato sulla creazione la fabbricazione anche dei componenti stessi della console, creando scompensi non indifferenti. La pandemia ha già impedito agli ingegneri di volare in Cina per dirigere gli impianti di assemblaggio, e come gran parte del settore.

dualsense playstation5
Fonte foto: DualSense

Fra tanti problemi, anche la pubblicità della console è in declino. Difatti pochi giorni fa abbiamo assistito alla prima fase pubblicitaria di Sony, ossia il rilascio stampa sul controller DualSense. La scelta nel mostrare il contoller non è stat facile per Sony, che ha capito che senza poter mostrare più materiale, avrebbero perso in anticipo potenziali acquirenti. Ma come per la console, nache la creazione dei Controller DualSense è ovviamente ferma.

Ps4 più attiva che mai

Secondo quanto riferito, la società prevede di utilizzare la PS4 per seguire gli utenti nei suoi servizi di PlayStation Network fino a quando la fornitura di PS5 non sarà più abbondante. Sta inoltre valutando la riduzione dei prezzi per i modelli PS4 intorno al lancio della PS5, per incoraggiare l’adozione e aumentare l’adesione a PlayStation Plus e PlayStation Now.

Sperando che la pandemia si possa circoscrivere nei minimi termini al più presto, e che il Covid 19 venga debellato, attendiamo altre notizie da Sony riguardo l’uscita della PS5 e dei futuri giochi.

Come sempre, vi raccomando di stare a casa e videogiocare!

 

VIA

Fonte foto copertina: Not Stonks

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24