Gattuso Milan: via a fine stagione?

 

Gattuso Milan acque agitate

Gattuso Milan, dopo la sconfitta nel derby, le acque un tempo calme, sono divenute improvvisamente agitate. La causa sembrerebbe sia il litigio scoppiato tra Biglia e Kessie. I due centrocampisti rossoneri hanno infatti avuto uno scontro verbale pesante. Gattuso non ha per niente gradito, e lo ha fatto presente in società. Al mister calabrese non è piaciuta la gestione dell’alterco, che a suo dire non è stato trattato nei dovuti modi dal club. Troppe le indiscrezioni venute al di fuori dello spogliatoio. Leonardo secondo Ringhio, non ha gestito al meglio la questione. Qualche altra voce di corridoio, intanto suppone un possibile esonero di Gattuso a fine stagione. Insomma una situazione delicata una bomba ad orologeria, pronta ad esplodere.

Chi potrebbe arrivare al posto di Gennaro Gattuso?

Qualora Gattuso a fine stagione venisse messo alla porta, i nomi sul taccuino della dirigenza rossonera sarebbero tre. Il primo è quello di Antonio Conte, attualmente senza squadra, e pronto a cimentarsi in una nuova avventura. Su di lui pare ci sia forte anche l’Ihter, e più  defilata la Juve. Il tecnico salentino comunque ha sempre detto, di essere affascinato da un club come il Milan. La prima alternativa ad Antonio Conte, pare sia Arsene Wenger, che dopo 10 anni di Arsenal, potrebbe valutare l’ipotesi di tornare a lavorare con Gazsidis. L’ultima ipotesi è quella che porta a Sarri, il tecnico che a fine stagione, con tutta probabilità lascerà il Chelsea. Un’ipotesi da non trascurare, e che potrebbe tradursi in realtà.

A fine stagione ci sarà un confronto

A fine stagione il club ed il mister calabrese si incontreranno per comprendere quale sarà il futuro di Gattuso. La sua presa di posizione nei confronti di Leonardo, non è piaciuta in società. Dal confronto finale, si comprenderà quindi il futuro della panchina del Milan.

 

Fonte news   http://www.ilmilanista.it/calcio-mercato/calciomercato-milan-niente-napoli-arriva-il-sogno-rossonero/

Fonte immagine in evidenza  

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24