Piatek non basta al Milan

Piatek non basta al Milan: servono più goal

intopic.it feedelissimo.com  
 

Solo 45 reti segnate, Piatek non basta al Milan

Problemi di realizzazione, Piatek non basta al Milan

Il pistolero continua a segnare ed incantare ma il Milan evidenzia una lacuna evidente.

Senza il pistolero segnare diventa molto difficile e la Champions sempre più lontana, i goal degli attaccanti non bastano.

Le realizzazioni degli altri reparti sono pochissime e alla prima difficoltà degli attaccanti portare a casa la vittoria diventa difficile.

I numeri parlano chiaro come la scarsa vena realizzativa di difensori e centrocampisti che al confronto con squadre avversarie Lazio in primis sono inesorabili.

Savi, Parolo ed i difensori laziali garantiscono quel numero di reti che riescono a portare in dote punti preziosi.

Il problema potrebbe sembrare tattico, ma le caratteristiche dei giocatori non aiutano il tecnico Gattuso.

Bonaventura l’unico giocatore abituato a vedere con continuità la porta è ai box da inizio stagione.

Il pistolero sta  segnando con una continuità impressionante che non sempre come ad esempio a Torino a portato punti alla classifica rossonera.

https://m.milannews.it/rassegna-stampa/tuttosport-milan-non-solo-piatek-per-andare-in-champions-servono-anche-i-gol-degli-altri-329725

Non solo il pistolero per l’attacco del Milan: ecco la svolta

In questa direzione si è mosso Gattuso che con l’inserimento di Cutrone al fianco di Piatek sta provando a risolvere il problema.

Una mossa forse tardiva che andava provata e studiata molto prima nell’arco della stagione.

I risultati non sono ancora quelli sperati ma il tempo potrebbe far chiarezza se il nuovo Milan con due punte può avete futuro.

Molte critiche sono state fatte a Gattuso per la mancanza di coraggio ed un atteggiamento troppo rinunciatario.

La Champions del Milan passa attraverso il goal degli altri che devono contribuire anche in fase realizzativa.

Troppo poche volte i rossoneri tentano la conclusione da lontano e le palle inattive sempre amiche di difensori e mediani non sembrano portare giovamento.

Una tendenza unica nel nostro campionato per una squadra che ha bisogno di trovare con più frequenza la via della porta.

Un controsenso dire che ai ragazzi di Gattuso manca la cattiveria nell’ultima conclusione che nel calcio fa una grande differenza.

Di parecchi milioni di euro e a Milanello lo sanno molto bene.

 

Fonte foto copertina

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Luigi Lencioni

Avatar