Genoa Ghiglione e Schone infortunati

Genoa Ghiglione out un mese, Schone più fortunato

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il Genoa perde Ghiglione ma tira un leggero sospiro di sollievo per Schone. A Marassi ieri Nicola e Maran hanno visto infortunarsi quattro giocatori, due per parte, tutti fermati da problemi muscolari. Un record che ha messo in difficoltà i mister anche se, proprio il cambio Ghiglione-Pandev è stato poi decisivo per la partita. Il macedone è entrato ed è stato il match winner di una gara che mantiene in vita le speranze salvezza del Grifone. In caso di pareggio o sconfitta, la strada del club rossoblu verso la permanenza in A si sarebbe complicata visti i successi esterni di Lecce e Sampdoria. Ora Nicola, reduce da due pareggi esterni e una vittoria, deve mettere il turbo sperando che gli infortuni non continuino a intaccare la sua rosa.

Genoa: Ghiglione sfortunato, fuori più di un mese

Il Genoa dovrà fare a meno di Ghiglione per un mese, forse 40 giorni, rivela Il Secolo XIX di oggi. Il giovane laterale rossoblu, tra le più belle sorprese di questa stagione, ieri è stato colpito da un problema muscolare ai flessori. Le sue condizioni sono sembrate fin da subito gravi e l’uscita dal campo appoggiato allo staff medico è stato il preludio della diagnosi. Se tutto dovesse essere confermato anche dagli esami clinici di oggi, Ghiglione salterà le sfide con Bologna, Lazio, Milan, Parma, Brescia e Juventus per poi arrivare ad essere in campo il 6 aprile con l’Udinese.

Senza Ghiglione nei prossimi 40 giorni il Genoa dovrà dare fiducia a Peter Ankersen unico esterno destro di ruolo rimasto in rosa. Difficile infatti che Nicola possa spostare sulla fascia destra un mancino come Barreca.

Schone non preoccupa ma potrebbe saltare Bologna-Genoa

Meno preoccupante la situazione di Schone, anche lui uscito anzitempo durante la gara con il Cagliari di ieri a Marassi. L’ex Ajax, reduce da qualche acciacco, si è fermato appena ha sentito che qualcosa non andava. Quando si parla di infortuni muscolari, fermarsi in tempo è spesso fondamentale per evitare problemi gravi. Così l’esperienza potrebbe aiutare il regista e tutto il Genoa che senza di lui perde qualità e geometria in mezzo al campo. Lo staff medico non sembra troppo preoccupato ma al momento Schone resta comunque a rischio per la partita Bologna-Genoa di sabato prossimo al Dall’Ara.

Fonte foto: Pagina Facebook ufficiale Genoa CFC

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24