giornata mondiale ambiente

Giornata mondiale ambiente, la natura una priorità

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Giornata mondiale ambiente, la natura una priorità. Per il 2021 i riflettori sono puntati sul “Ripristino degli Ecosistemi”.

Confagricoltura, nell’ambito dell’odierna giornata mondiale ambiente, sottolinea l’importanza di un rapporto equilibrato fra uomo e natura.

Un binomio dunque ancora più importante e sentito durante questo lungo periodo di pandemia e di chiusure a cui l’emergenza sanitaria ci ha costretti.

Massimiliano Giansanti, presidente di Confagricoltura, al tal proposito sottolinea:

Il Green New Deal, la strategia sulla biodiversità e il Decennio delle Nazioni Unite per il Ripristino dell’Ecosistema rilanciano il ruolo degli agricoltori e degli operatori del settore primario e del verde pubblico e privato, che diventa centrale per il raggiungimento di questi obiettivi.

D’altronde l’Italia è tra i paesi europei più ricchi di biodiversità e con livelli elevatissimi di specie esclusive del nostro territorio.

Per quanto riguarda le aree protette, poi, siamo già in linea con gli obiettivi europei del 30%.

In particolare la Rete Natura 2000 e il Sistema delle aree protette italiane sono tra i più estesi d’Europa, con circa 9 milioni di ettari, pari a circa il 30% dell’intera superficie nazionale.

Ngli ultimi 50 anni la superficie forestale nazionale è più che raddoppiata

Un dato su tutti: si è passati infatti da 5 a circa 12 milioni di ettari (di cui il 65% gestito da privati), mettendo in luce l’importanza delle attività selvicolturali.

Sempre il presidente Giansanti infine precisa:

Insieme ad Assoverde, abbiamo intrapreso un percorso finalizzato proprio a ricreare un nuovo rapporto tra l’uomo e la natura.

Abbiamo fortemente voluto un Libro bianco del verde che costituisca un raccordo capace di avanzare proposte concrete per il cambiamento; per arrivare cioè a un “neorinascimento” della cura e della gestione del verde.

Le basi di questo Libro, in sintonia con gli obiettivi europei e italiani puntano:

  • sulla transizione ecologica,
  • rigenerazione urbana,
  • creazione di nuove aree verdi,
  • corretta cura e manutenzione di quelle esistenti.

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.