Giovinco potrebbe tornare in Italia

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Giovinco può tornare

Giovinco ex calciatore della Juventus, è approdato ormai da qualche stagione nel campionato canadese-americano. Qui Sebastian ha deliziato il pubblico con tanti gol e giocate importanti. È divenuto subito un idolo. Un calciatore in grado di fare la differenza, anche se in Italia non é stato proprio così. Alla Juve ad esempio è stato oscurato dalla stella luminosissima di Alessandro Del Piero, capitano e vera e propria icona in casa bianconera. Per la formica atomica quindi, è stata praticamente una scelta quasi obbligata. Emigrare per avere maggior spazio, per esprimersi e dimostrare tutta la sua classe. Adesso pare che per lui potrebbero riaprirsi le porte del nostro campionato.

Chi sta cercando di riportalo in Italia

Giovinco è storicamente assistito da uno dei procuratori più esperti dell’intero circuito. Andrea D’Amico lo ha portato in Canada, strappando un contratto faraonico. Ora dopo le splendide prestazioni canadesi, il nostro campionato lo ha riscoperto, tanto che vorrebbe riportarlo in Italia. Al momento pare che il club che si è fatto avanti, sia il Sassuolo di Squinzi. I neroverdi davanti hanno certamente qualche casella vuota. Per un calciatore come Sebastian Giovinco poi, il posto negli undici titolari si trova senza dubbio senza fatica.

Le voci controverse

Circa il trasferimento in Italia della formica atomica, esistono delle voci discordanti. La prima è possibilista, la seconda meno. Secondo i primi infatti vi sarebbe la grande voglia di Sebastian, di tornare nel suo paese. Qui avrebbe la possibilità di giocare, dimostrare le sue qualità e prendersi una bella rivincita. Secondo alcuni invece, ci sarebbero problemi di fondo. Il più grande riguarda proprio il nodo ingaggio. Un contratto troppo ricco per i club del nostro campionato. Ecco perché secondo questa ipotetica schiera, il ragazzo non tornerà a calcare i nostri terreni di gioco. Insomma staremo a vedere,

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24