il futuro della cybersecurity in italia

HackerInBoat: la nave carica di pirati informatici buoni

Condividi su:

 

HackerInBoat: la nave con a bordo pirati informatici partirà da Genova il 2 maggio. La data per il raduno dei pirati informatici, è stata fissata.

Saranno 150 gli hacker ”buoni” che saliranno sulla nave della Costa Crociera. Il tragitto avrà la durata di quattro giorni e prevede la navigazione nel Mediterraneo. Saranno due le tappe che effettuerà l’imbarcazione: a Marsiglia e a Barcellona. L’iniziativa è stata proposta e realizzata da alcuni hacker etici, gli HackInBo. Gli HackInBo hanno pensato bene di chiamare l’evento HackInBoat, ossia Hacker in barca.

HackInBoat: evento annuale dedicato ai sistemi di sicurezza informatica

L’iniziativa annuale è accolta con grande successo da un gran numero di persone amanti dell’informatica. I 150 posti disponibili sull’imbarcazione di Costa Crociere sono terminati in un batter d’occhio. Eppure non si tratta di una Crociera dedicata al divertimento, bensì durante i quattro giorni di navigazione, verranno affrontati temi molto seri.

Affinità e divergenze tra risk assessment, vulnerability assessment, penetration test, red/blue teaming, sono i temi principali a cui prenderanno parte importanti personaggi del mondo degli Hacker.

Chi sono gli HackInBo

HackInBo sta per Hacker in Bologna e comprende un gruppo di ”smanettoni” e grandi talenti del mondo dell’informatica. Sono due gli eventi organizzati del gruppo degli HackInBo, uno tra questi è proprio ”Hacker in barca”. Gli eventi non sono mai molto pubblicizzati, anzi sono piuttosto tenuti segreti. Si tengono infatti in posti sempre diversi e non sono mai troppo coinvolgenti. Per il pubblico estraneo al mondo dell’informatica, molto spesso gli eventi restano totalmente sconosciuti.

Ovviamente si tratta di argomenti delicati, che riguardano principalmente la sicurezza e la privacy. Dunque la riservatezza è del tutto giustificata. Purtroppo, come anticipato i posti sulla Costa Crociera impiegata per l’evento dedicato alla  Cyber security sono terminati. Quindi gli amanti e appassionati dell’informatica dovranno attendere il prossimo evento.

Per non perdervi le novità sul mondo della tecnologia, seguiteci.

 

Fonte foto di copertina: Pixabay

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24