Hamilton punta tutto sull'ottavo Mondiale

Hamilton punta tutto sull’ottavo Mondiale

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Hamilton non ha ancora rinnovato il contratto con il Mercedes, ma si proietta già verso il prossimo Mondiale di Formula 1

Mancano ormai meno di due mesi al nuovo Mondiale di Formula 1 e Lewis Hamilton ha già le idee chiare. Netto dominatore della strana e pazza stagione 2020, il pluridecorato pilota inglese vuole ripetersi nuovamente in questo nuovo anno.

Curiosamente, però, il suo contratto con il team anglo-tedesco è scaduto lo scorso 31 dicembre, ma il rinnovo sembra essere ormai pura formalità e dovrebbe avvenire nel corso delle prossime settimane. In quelle precedenti era arrivato invece il prolungamento per tre anni del Team Principal delle Frecce d’Argento, Toto Wolff.

Nel corso di queste vacanze invernali, Hamilton continua a mantenersi in forma grazie a specifici allenamenti sulla neve, come testimoniato da lui stesso attraverso i suoi canali social. E, in un’intervista concessa a Sport Week, magazine della Gazzetta dello Sport, si è proiettato già verso il prossimo futuro.

Hamilton deciso a distruggere ogni record

In Turchia, nel mese di novembre, il campione di Stevenage ha raggiunto Michael Schumacher come numero di mondiali vinti in F1, 7. Questo record è arrivato poco dopo aver superato la stessa leggenda ferrarista come numero di vittorie nella categoria. Ma Hamilton non vuole fermarsi e punta dritto verso l’ottavo titolo, come da lui stesso confessato nell’intervista: “L’ottavo mondiale sarebbe qualcosa di enorme. Non riesco nemmeno a pronunciare il nome, ma tutti parleranno di questo nel 2021 ed è per questo che ci sto concentrando ogni sforzo. Sarà una stagione durissima. Restare ogni anno al vertice è sempre più difficile: quando arrivi in vetta, è complicato compiere grossi progressi, saranno sempre più piccoli. Riuscire a migliorare di continuo è una grande impresa“.

Hamilton nel corso del 2021 potrebbe inoltre tagliare il traguardo delle cento vittorie e cento pole position, altro motivo per cui continuare a compiere grossi sacrifici nonostante tutti i successi già arrivati e i 36 anni compiuti ad inizio gennaio.

Photo Credits: Wikimedia

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24