Harley Davidson LiveWire

Harley Davidson LiveWire: lancia prima moto elettrica

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Manca poco al debutto ufficiale della Harley Davidson LiveWire. Si tratta della prima moto elettrica della Harley-Davidson.

Nel frattempo la casa motociclistica statunitense non ha intensione di restare con le mani in mano. Sono molteplici gli eventi in serbo per la presentazione ufficiale della LiveWire.

[adrotate banner=”37″]

Harley Davidson: partnership pluriennale con il team di Formula E

Sarà un momento storico, per questo motivo, tra le iniziative è stato annunciato l’inizio della partnership pluriennale con il team di Formula E: Envision Virgin Racing. Così è stato ufficializzato l’accordo di sponsorizzazione:

”Riflette l’impegno di Harley-Davidson nell’essere un punto di riferimento in un settore, quello della mobilità elettrica, in rapida evoluzione, nonché l’entusiasmo di condividere esperienze evocative e potenza elettrica con un pubblico globale sempre più numeroso”.

Envision Virgin Racing è considerato uno dei pionieri della Formula E. In oltre la Envision Virgin Racing è stata in grado di risultati ottimi riguardanti il posizionamento in classifica. Sono infatti 700 i punti totali, 8 le vittorie e 23 i podi ottenuti dalla scuderia automobilistica. Questo è stato il motivo per il quale la Harley Davidson ha scelto il team inglese per la partnership.

LiveWire: prima moto elettrica Harley Davidson in Formula E

La prima storica moto elettrica della Harley Davidson si chiamerà LiveWire. Bisognerà aspettare il mese di agosto 2019 per la presentazione ufficiale. In autunno sarà invece commercializzata e la si potrà conoscere più da vicino. Ciò che caratterizzerà la LiveWire sarà senza dubbio il powertrain.

Tale unità elettrica, la Relevation, sarà in grado di spingere la moto da 0 a 100 km/h in 3 secondi. Avrà un’autonomia di 225 km nel ciclo urbano MIC e 142 km in quello combinato MIC. Tutto ciò sarà possibile grazie alla presenza di una batteria ad alto voltaggio.

Sarà possibile ricaricare la LiveWire attraverso l’utilizzo di un caricabatterie in AC per prese domestiche da 120 o 240 V o in DC con connettore CCS Combo. L’autonomia teorica sarà di 21 km ogni ora di ricarica con l’utilizzo del caricabatteria. Se si utilizza invece il connettore CCS Combo, l’autonomia teorica sarà di 309 km ogni ora di ricarica. La moto elettrica potrà essere ricaricata da 0 a 80% in 40 minuti e da 0 a 100% in un’ora.

Altre caratteristiche della LiveWire

La nuova moto elettrica Harley Davidson è stata progettata e realizzata con telaio in alluminio, sospensioni anteriori e posteriori SHOWA e pinze freno anteriori monoblocco Brembo. A ciò si aggiunge un software di gestione, il quale comprende l’Electronic Chassis Control.

La connettività comprende invece un H-D Connect, tecnologia sviluppata insieme a Panasonic. Questo renderà possibile la gestione di molte funzioni della LiveWire da remoto tramite l’App per smartphone.

Per le ultime novità del mondo dei motori continuate a seguirci.

 

Fonte foto di copertina: hdmotori.it

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Avatar
Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,