Colori regioni dopo vacanze pasquali

I colori delle regioni dopo Vacanze Pasquali: Lombardia rossa, Puglia rossa, Campania arancione

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Colori regioni dopo vacanze pasquali. I dati della cabina di regia non permettono sostanziali variazioni. Un eventuale allentamento delle misure non aiuterebbe, molte regioni rimarranno rosse.

Tutta Italia, innanzitutto, sarà in zona rossa nelle date dal 3 al 5 aprile. Quindi ci sarà una stretta per il periodo pasquale.

Colori regioni dopo vacanze pasquali, non ci sarà il giallo fino al 30 aprile

Il nuovo decreto legge sul Covid prevede una conferma delle restrizioni. Ci sarà l’assoluto divieto di entrare in zona gialla per tutte le regioni, fino al 30 aprile.

12 regioni sono attualmente in zona rossa. Molte di queste hanno parametri molto alti, quindi è necessario mantenere la stretta.

Alcune regioni possono cambiare colore da martedì prossimo

Ci sono altre regioni che potrebbero cambiare colore, visto un leggero allentamento dei contagi. Si tratta di Marche e Veneto e la Provincia Autonoma di Trento, le quali dovrebbero passare in zona arancione a partire dal prossimo 6 aprile.

Il governatore della Lombardia Fontana, invece, ha definito ancora critica la situazione nella sua regione. Anche se l’RT si è abbassato in maniera considerevole, i suoi valori non consentono un allentamento delle misure.  Si spera in una possibilità di riaperture graduali dopo Pasqua.

La regione sta sveltendo il meccanismo di prenotazioni. È scesa in campo Poste Italiane che consentirà ai cittadini di prenotare online.

La Toscana è appena entrata in zona rossa da una settimana. Difficile possa recuperare in questi giorni, i dati lo dimostrano. Il presidente della regione Giani ha ammesso l’assoluta oggettività di questi ultimi.

Stesse affermazioni anche dal presidente della regione Puglia Pier Luigi Lopalco.

La Campania ha un andamento migliore rispetto alle altre regioni. Quindi la possibilità che rimanga arancione è molto alta. Da due settimane i suoi numeri, infatti, sono in linea con il passaggio in tale fascia di colore.

Chi potrebbe fare il percorso inverso, ovvero dalla zona arancione a quella rossa è la Sicilia.

Fonte foto: Immagine tratte da Pixabay dall’utente PIRO4D

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24