Il 2021 per gli Azzurri

Il 2021 per gli Azzurri tra Europei e Uefa Nation League

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il 2021 per gli Azzurri tra Europei e Nation League. Sarà una stagione, la prossima, ricca di eventi sportivi di spessore che vedrà la Nazionale protagonista

La vittoria contra la Bosnia infatti, rende il 2021 per gli Azzurri un anno ricco di grandi opportunità di successi internazionali.

Non era facile, dopo la delusione per la mancata qualificazione ai Mondiali 2018, riprendere coraggio e fiducia del pubblico ma Roberto Mancini è riuscito nell’impresa.

Record su record, vittorie su vittorie; così il 2021 ci porterà dritti al Europei (posticipati causa Coronavirus) e alla Final Four di Nation League.

La vittoria di ieri inoltre significa anche giocare la fase finale in Italia e sfidare Spagna, Francia e Belgio (le altre qualificate).

Il prossimo anno della Nazionale avrà il sapore d’Europa; lo si nota anche nelle parole del Ct Roberto Mancini assente in panchina in quanto contagiato dal Covid-19

Al suo posto infatti, in queste tre ultime partite dell’anno, Alberico Evani; il Ct però da remoto ha sempre seguito la squadra.

Il Ct Mancini, in diretta da casa, nel post gara ha in primis tranquillizzato tutti:

Sto benissimo. La Final Four di Nations League sarà un bellissimo appuntamento, visto che la ospiteremo in Italia dopo gli Europei.

 Abbiamo la possibilità di fare bella figura e cercheremo di farla.

Grazie ai ragazzi che c’erano oggi e a quelli che non c’erano e come me stavano a casa, ma che hanno contribuito a raggiungere questo risultato.

Abbiamo dei giovani molto bravi, bisogna dar loro la possibilità di giocare. Ce ne sono tanti, i settori giovanili sono fondamentali e in questo momento ancora di più.

Contento ed emozionato anche Evani:

I ragazzi sono stati meravigliosi perché senza la presenza di Roberto è andato tutto liscio. Alla squadra possiamo solo dire grazie.

Complimenti anche dal presidente dalla Figc Gabriele Gravina:

La Nazionale ha dimostrato ancora una volta di essere un grande collante per il nostro Paese, confermando la sua capacità di aggregazione, di suscitare entusiasmo e dare speranza.

Questi ragazzi e tutto lo staff meritano un grande plauso, a cominciare da Roberto Mancini.

L’Italia sta dando grandi soddisfazioni ai tifosi a casa, la conquista della Final Four sarà un evento importante per il nostro Paese insieme agli Europei.

L’auspicio è che sia a giugno che a ottobre possano esserci i tifosi, che sono l’elemento fondamentale.

 

Foto: Pagina Facebook ufficiale Nazionale italiana di calcio

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.