probabili formazioni spagna-italia

L’Italia batte la Svezia Under 21, qualificazioni Europeo 2021

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’Italia batte 4-1 la Svezia Under 21 allo Stadio Penzo di Venezia, chiudendo in bellezza il girone di qualificazione all’Europeo del 2021. Gli azzurrini infatti avevano già la certezza del passaggio del turno, mentre gli svedesi adesso devono dire definitivamente dire addio alla competizione.

L’Italia batte 4-1 la Svezia Under 21 a Venezia

Gli uomini di Paolo Nicolato nonostante le numerose assenze battono anche la Svezia, autori di una prestazione di altissimo livello allo Stadio Pier Luigi Penzo. Gli azzurrini infatti partono subito forte e la sbloccano già al 27^ minuto grazie ad una prodezza di Youssef Maleh, bravo a calciare di potenza con il mancino e a infilarla sotto la traversa. Il primo gol in Nazionale per l’italo-marocchino, proprio nell’impianto della sua squadra, essendo un giocatore del Venezia.

Nella ripresa l’Italia si scatena ulteriormente e trova dopo pochissimi minuti il gol del 2-0, grazie ad un super missile dalla distanza di Giacomo Raspadori. La Svezia risponde immediatamente e la pareggia con Karlsson, salvo poi farsi colpire di nuovo da una conclusione ravvicinata di Raspadori al 61^. Una doppietta spettacolare per l’attaccante del Sassuolo, davvero in uno stato di grande grazia in questa partita. Al 68^ invece la chiude definitivamente Scamacca, bravo ad inserirsi in area di rigore e a battere in uscita il portiere. L‘Italia vince dunque 4-1 contro la Svezia, chiudendo in bellezza il girone di qualificazione al prossimo Europeo.

Tutta la soddisfazione del tecnico Paolo Nicolato

Gli azzurrini festeggiano quindi nel migliore dei modi il passaggio del turno, per la gioia del CT Paolo Nicolato: “Oggi è stata un’altra ottima prestazione condita da tanti gol, c’è volontà. Sono certo delle qualità dei ragazzi, li conosco molto bene.” Conclude a difesa del suo gruppo: “Tra le critiche e la chiacchiere c’è diversità, prima di criticare bisogna valutare la situazione e dopo la sconfitta con la Svezia ci sono sembrate eccessive.”

Fonte immagine: https://www.facebook.com/

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24