Capitano Francesco Totti

IL Capitano Francesco Totti: una Leggenda!

intopic.it feedelissimo.com  
 

IL Capitano Francesco Totti…la Leggenda di Roma

Sono passati quasi 1 anno e 4 mesi da quando una Leggenda del panorama calcistico mondiale ha dato l’addio. Stiamo parlando, di uno degli ultimi capitani in assoluto: Francesco Totti.

Un campione,una leggenda, l’ormai ex pupone nasce e cresce nel cuore di Roma: giallorosso da sempre, senza mezze misure, un idolo per i tifosi che lo hanno amato anche per le sue prestazioni contro i cugini nei derby del passato. Lo scudetto del 2001 lo consacra tra i grandissimi, campione del mondo con l’Italia nel 2006, segna un solo goal, ma decisivo. Forse poteva vincere di più; ha deciso nonostante abbia ricevuto numerose offerte da club di tutto il mondo di restare sempre li, sempre con quella maglia cucita addosso. La maglia della sua Magica Roma.

Il Palmares del Capitano Francesco Totti

Ha vinto quasi tutto con la società giallorossa, manca in bacheca solo la coppa dalle grandi orecchie.

Vanta il record di miglior realizzatore nel campionato di Serie A.                                                                                          Francesco ha un talento poliedrico e con il passare degli anni è diventato un centravanti atipico, conquistando prima lo scudetto con la sua Roma nel 2001, sfiora il Pallone d’oro classificandosi al 5° posto nella classifica per l’assegnazione dell’ambito premio e nel 2006 conquista il mondiale da protagonista battendo il rigore decisivo allo scadere negli ottavi di finale contro l’Australia.

In un intervista esclusiva fatta a uno degli allenatori che ha goduto delle sue gesta, Marcello Lippi ha dichiarato -” È un monumento del calcio italiano, uno dei pochi calciatori che non possono essere sostituiti con altri perché non ci sono alternative a Totti”. Il condottiero di Berlino 2006″.

La nuova avventura del Capitano Francesco Totti alla Roma

Già prima di ritirarsi aveva intenzione di poter continuare la sua avventura alla Roma ma non da trascinatore e leader in campo ma bensì da dirigente ricoprendo un ruolo importante nelle gerarchie della società, infatti l’ultimo rinnovo del contratto di Francesco Totti prevedeva proprio una volta attaccati gli scarpini al chiodo, un futuro da dirigente nella società giallorossa.

In Bocca al lupo per la nuova avventura  nella tua amata Roma.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24