Lavoro Agile

Il Lavoro Agile, quali sono i vantaggi

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

La legge n. 81 del 22 maggio 2017 definisce il lavoro agile come “una modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato stabilita mediante accordo tra le parti, anche con forme di organizzazione per fasi, cicli e obiettivi e senza precisi vincoli di orario o di luogo di lavoro, con il possibile utilizzo di strumenti tecnologici per lo svolgimento dell’attivita’ lavorativa”.

Lavoro Agile

I NUMERI

Vi sono numerose aziende italiane ed estere dove il lavoro agile è già realtà. Secondo l’Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano, sono già 250 mila in Italia i lavoratori attivi in questa modalità lavorativa. Essi rappresentano circa il 7% del totale di impiegati, quadri e dirigenti, mentre il numero delle grandi aziende investite dal lavoro agile è pari al 30% ed in numeri sono in continua crescita.

VANTAGGI PER IL DATORE DI LAVORO

Dalla parte del datore di lavoro annoveriamo diversi punti forti:

  • l ’aumento della produttività individuale incoraggiata dall’accordo fiduciario instaurato con il lavoratore;
  • la riduzione dei costi delle infrastrutture;
  • la riduzione dei costi di gestione quali: energia, beni immobili e costi di allocazione;
  • l’ ottimizzazione degli spazi di lavoro in azienda grazie al minor numero di lavoratori presenti ;
  • la contrazione del tasso di assenteismo potendo il lavoratore operare in un ambiente da lui scelto;
  • l’aumento della competitività ( il lavoratore accrescerà le proprie competenze digitali, imparerà ad organizzare il proprio lavoro e a coordinarsi con i propri colleghi a distanza) e innovazione di impresa.

Lavoro Agile

VANTAGGI DEL LAVORO AGILE PER IL LAVORATORE

Il lavoratore potrà:

  • Godere di maggiore flessibilità negli orari potendo organizzare le ore di lavoro secondo le proprie necessità ;
  • Ridurre la spesa per trasporti e servizi;
  • Ridurre lo stress lavorativo;
  • Migliorare il bilanciamento tra vita privata con quella professionale;
  • Responsabilizzarsi per il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

[adrotate banner=”21″]

VANTAGGI PER LA COLLETTIVITÀ

Il lavoro agile o telelavoro portano vantaggi per l’ambiente e di riflesso per l’intera collettività. Si riducono i mezzi privati in circolazione registrando un risparmio di migliaia di Kg di Co2, si riduce il consumo della carta e dell’energia elettrica perché chi lavora con il tablet o con il pc non spreca carta , si riduce il traffico cittadino e di conseguenza la probabilità di incorrere in incidenti stradali.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24