Il Mito e il Sogno

Il Mito e il Sogno: quarta edizione Ostia Antica Festival

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il Mito e il Sogno: al Teatro Romano di Ostia Antica dal 22 giugno

Il Mito e il Sogno. Dal 22 giugno presso il Teatro Romano di Ostia ci sarà un Festival molto importante che quest’anno si trova alla quarta edizione. Al suo interno è possibile assistere a vari spettacoli di ogni tipo: danza, musica e teatro infatti, saranno i protagonisti. I molteplici ospiti allieteranno il pubblico con performance davvero imperdibili e il programma per il 2019 è a dir poco ampio e ricco di sorprese. L’evento inizierà il 22 giugno e terminerà il 4 agosto, per poi riprendere a settembre con una serata speciale non ancora svelata.

[adrotate banner=”37″]

Il Mito e il Sogno
Il Mito e il Sogno

Ad aprire l’evento sabato 22 giugno sarà l’attore Luca Argentero con uno spettacolo intitolato: “É questa la vita che sognavo da bambino?”. Qui saranno raccontate le storie di alcuni personaggi che hanno influenzato la società, la storia e che hanno lasciato un segno all’interno del loro campo disciplinare.

Il Festival di Ostia antica: spettacoli imperdibili

Il 27 e il 28 giugno i Kraftwerk saranno i protagonisti di due live imperdibili all’insegna della musica elettronica. Successivamente il 29 giugno sarà la volta dei “Leoni d’Oro” con uno spettacolo geniale e struggente. Il 2 luglio invece salirà sul palco James Blake, uno dei più grandi musicisti e compositori del mondo. L’Heritart Festival il 6 luglio allieterà il pubblico con uno spettacolo di danza intitolato “Dancing Heritage- A tribute to Diaghilev and Njinsky”. Pochi giorni dopo saliranno sul palco i Negrita, precisamente il 9 luglio, mentre l’11 sarà la volta dei Neurosis insieme agli YOB.

Non finisce qui! Infatti il 12 luglio sarà la volta dei Marlene Kuntz, mentre il 13 l’indimenticabile Lucio Battisti sarà raccontato da Mogol. Circondato da un’atmosfera suggestiva e dalle melodie di un’orchesta composta da 16 musicisti, egli ricorderà l’immenso cantante nonché amico, scomparso troppo presto. Il 16 luglio sarà la volta della raccolta di testi poetici Carmine Burana, raccontati da musica e canto.

Tantissimi incontri che sembrano quasi infiniti: il calendario

Gli appuntamenti saranno molteplici fino ad agosto e per essere precisi i protagonisti sul palco saranno:

  • Levante il 19 luglio;
  • lo spettacolo intitolato “Walking on the moon” il 20 luglio;
  • il 25 luglio invece sarà la volta della cantante canadese Loreena McKennitt;
  • l’attore Edoardo Leo il 26 luglio porterà in scena alcune letture tragicomiche;
  • il 27 luglio sarà il turno di Loredana Bertè;
  • il 28 luglio sarà messo in scena uno spettacolo dedicato agli Dei dell’Olimpo;
  • Monica Guerritore il 31 luglio porterà in scena “L’anima buona di Sezaun” di Brecht;
  • il 2 agosto andrà in scena il “Mercante di Venezia” rielaborato da Albertazzi;
  • l’attore Lino Guanciale il 3 agosto porterà in scena uno settacolo dal titolo “Itaca in viaggio”.

Infine il 4 luglio Giancarlo Giannini porterà in scena uno spettacolo intitolato “Le parole note” , accompagnato dalla musica del quartetto di Marco Zurzolo.

Questo Festival di Ostia è stato organizzato con la collaborazione dell’Atcl- Associazione Italiana comuni del Lazio. A collaborare sono stati anche il consorzio di imprese Antico Teatro Romano e il Parco Archeologico di Ostia.

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24