Incendi: donna 79enne muore avvolta dalle fiamme

Si chiamava Elvezia Marcozzi l’anziana donna di 79 anni. E’ stata avvolta dalle fiamme nate da una serie di incendi scoppiati dalle sterpaglie in un campo di proprietà. La tragedia si è consumata a Sant’Omero, in provincia di Teramo. La donna sarebbe svenuta per i fumi provocati dagli incendi, per poi morire carbonizzata.

Il terreno si trovava lungo la strada provinciale Bonifica del Salinello, proprio di fronte l’abitazione della donna.

A causa degli incendi diverse ipotesi

I Vigili del Fuoco, giunti sul posto, hanno domato le fiamme degli incendi per poi notare il corpo della 79enne. Hanno anche tentato di rianimarla con il defibrillatore, ma non c’era più niente da fare. Secondo gli agenti dei Carabinieri di Alba Adriatica, la donna potrebbe aver acceso dei fuochi per eliminare le sterpaglie ma le fiamme l’hanno presa di sorpresa, divampando in fretta. Non si esclude però che sia un atto doloso o che sia avvenuto per le alte temperature.

Le fiamme hanno distrutto il campo, circa due ettari di terreno.

Fonte: ansa.it