Indiana Jones 5

Indiana Jones 5, James Mangold smentisce rumors

 

Indiana Jones 5, James Mangold, nonché regista dell’attesissima pellicola cinematografica, nei giorni scorsi sembra aver smentito alcuni rumors riguardanti, appunto, il film. Nello specifico si tratterebbe di voci di corridoio che affermerebbero alcune preoccupazioni della Disney sul possibile flop che potrebbe interessare il nuovo lungometraggio.

Indiana Jones, 5 James Mangold fa chiarezza

Durante i giorni scorsi erano emersi alcuni rumors in merito alla pellicola di Indiana Jones 5, film che molto probabilmente arriverà nelle sale cinematografiche nel mese di giugno 2023. Nello specifico, un rumor in particolare aveva suscitato molta preoccupazione. Secondo quanto emerso, la Disney, a seguito di diversi test screening, si sarebbe mostrata alquanto preoccupata per la riuscita del film. Dunque, per evitare un nuovo flop al botteghino, la Casa di Topolino avrebbe pensato di distribuire Indiana Jones 5 solamente sulle piattaforme streaming. Tuttavia, in merito a tale argomento, e non solo, è intervenuto tempestivamente il regista James Mangol attraverso un commento su Twitter.

Il polverone, si è alzato a seguito di un video diffuso in rete. Ma, James Mangold ha fatto chiarezza con le smentite riguardanti i test poco soddisfacenti della prossima pellicola cinematografica che vede come protagonista Indiana Jones. Inoltre, lo stesso regista del nuovo capitolo del franchise, sembra aver messo a tacere le voci riguardanti la stesura di ben sei finali differenti. Dunque, per questi motivi, sembra essere chiaro che la Disney è del tutto tranquilla, o comunque molto speranzosa, per la buona riuscita di Indiana Jones 5. Tuttavia, i rumors non sono finiti qui. A tal proposito, non sono mancate alcune affermazioni riguardanti uno dei personaggi del film. Infatti, sembrerebbe che la presenza nel cast di Phoebe Waller-Bridge non implicherà l’esclusione di Harrison Ford. Bensì, l’attore e l’attrice dovrebbero lavorare fianco a fianco.

Dunque, dopo recenti voci di corridoio, sembra essere escluso che nel prossimo sequel di Indiana Jones vedremo una protagonista in vesti femminili. Con queste dichiarazioni, quindi, il regista James Mangold ha cercato di fare chiarezza su tutti i rumors che ormai da tempo coinvolgono l’attesissima pellicola che vede come protagonista l’archeologo più famoso del cinema. Certo, per scoprire se effettivamente la Disney non è per niente preoccupata per quelle che potrebbero essere le sorti del nuovo lungometraggio, sequel dell’ormai famosissimo franchise, sarà necessario aspettare il debutto di Indiana Jones 5. Purtroppo, il capitolo 4 della saga con Harrison Ford, uscito al cinema nel 2008, fu abbastanza fallimentare. Per questo motivo, una eventuale preoccupazione da parte della casa di produzione potrebbe essere più che comprensibile.

Fonte foto copertina: justnerd.it

Leggi anche John Wick 4: data di uscita, cast e trailer del film

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,