Israele-Spagna: probabili formazioni, pronostico e quote

Israele-Spagna verrà giocata questa sera 9 ottobre alle ore 20.45, il match sarà valido per le qualificazioni per i Mondiali del 2018 in Russia. La partita ormai non ha molto da dire in termini di classifica, visto che la Spagna è già qualificata per i prossimi mondiali.

L’Israele opta per il modulo del (4-3-3): Difesa dei pali con Harush; davanti troviamo Elo, Tibi, Ben Haim e Davidzada; centrocampo con Kabha, Bitton e Natcho; tridente di attacco composto da Refaelov, Hemed e Ben Chaim. All: Elisha Levy.

In panchina: Amos, Kleyman, Elhamed, Ben Harush, Keltjens, Melkison, Kanuk, Benayoun, Atar, Einbinder, Vered, Shechter.

La Spagna giocherà con il (4-3-3): In porta spazio a De Gea; linea a quattro con Odriozola, Azpilicueta, Nacho e Monreal; nella zona centrale di campo troviamo Koke, Illarramendi, e Thiago; tridente di attacco composto da Callejon, Rodrigo, Asensio All: Julen Lopetegui.

In panchina: Kepa, Reina, Ramos, Piqué, Alba, Saul, Isco, Viera, Silva, Pedro, Aspas, Aduriz.

Israele-Spagna: le quote dell’ultima partita dei gironi per le qualificazioni

Quote: La Spagna parte come netta favorita per i bookmakers. La vittoria con segno 1 è data a 11.00, il pareggio è a 5.25, mentre la vittoria con segno 2 la troviamo a 1.28. La quota Under 2.5 viene data a 2.10, invece la quota con Over 2.5 la troviamo a 1.65. Il segno con Gol di entrambe le squadre è a 2.15, contro l’1.60 del NoGol.

Pronostico: Anche se la partita non conta molto in termini di classifica, lo stesso entrambe le squadre vogliono onorare gli ultimi 90 minuti delle qualificazioni a girone. Noi puntiamo sul secco 2, in alternativa ci giochiamo Over 2.5.