Probabili formazioni di Italia-Bosnia Erzegovina

Italia Bosnia Erzegovina: ultime news da Coverciano

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Italia Bosnia Erzegovina: ultime news da Coverciano. Azzurri in partenza per affrontare un altro match di qualificazione per Euro 2020

La Nazionale di Roberot Mancini è dunque pronta per il prossimo impegno: Italia Bosnia Erzegovina si disputerà domani alle 20 45 allo stadio Bilino Poje di Zenica.

Con al qualificazione già in tasca, vincere è importante per essere nelle teste di serie in vista del sorteggio dell’Europeo, in programma il 30 novembre a Bucarest.

Prima della partenza però una tegola per il Ct: Gianluca Mancini deve rinunciare ala trasferta a causa di un affaticamento muscolare; il difensore della Roma farà ritorno al club di appartenenza.

Si tratta della quarta defezione dopo quelle, a inizio ritiro, di Berardi, Spinazzola e Verratti.

Penultimo impegno quindi quello di domani per l’Italia già qualificati per Euro 2020 anche grazie a uno dei protagonisti in campo come Francesco Acerbi

Classe ’88, il difensore della Lazio vanta solo 5 presenze in maglia azzurra ma, complice il lungo infortunio di Giorgio Chiellini, ha scalato le gerarchie.

Ora infatti è inamovibile nella difesa della Nazionale e , prima della partenza si è presentato ai microfoni della stampa:

In Bosnia vogliamo continuare a vincere. Ci aspetta un campo ostico, difficile, rischi di fare una brutta figura e non vogliamo farla.

Edin Dzeko? Per me è un derby. È uno dei migliori attaccanti in circolazione: ha destro, sinistro, colpo di testa, controllo, profondità. 

Ci sono altri grandi giocatori, come Pjanic a centrocampo.

Italia Bosnia Erzegovina: i precedenti

In realtà è la prima volta per gli Azzurri a Zenica, dopo il precedente del 1996 a Sarajevo: Italia sconfitta nella gara che segnò la fine dell’era Sacchi.

Dopo il successo nel match d’andata a Torino, il bilancio con la Bosnia Erzegovina è in perfetta parità: una vittoria per parte, pari anche il conto delle reti.

Quella di domani, dicevamo è la penultima gara in quanto gli Azzurri affronteranno lunedì 18, nell’ultima partita di qualificazione, l’Armenia a Palermo.

 

Foto: Pagina Facebook ufficiale Nazionale di calcio

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.