Juventus-Inter: Higuain o Icardi?

Juventus-Inter: Higuaìn contro Icardi, ecco su chi puntare

intopic.it feedelissimo.com  
 

Juventus-Inter si avvicina e con essa il duello tutto argentino Higuaìn contro Icardi. L’attaccante nerazzurro ha nella Juventus una delle sue vittime preferite. L’ha, infatti, punita 7 volte in campionato. Lo juventino ha, invece, segnato 4 gol all’Inter. Tutti, però, con la maglia del Napoli.

Higuaìn contro Icardi: la sfida di Juventus-Inter

Higuaìn o Icardi? E’ questo il dilemma. Chi ha maggiori opportunità di segnare? In questo momento , sono entrambi in grande forma. Lo juventino ha messo a segno sei gol nelle ultime cinque gare giocate. L’interista, nelle ultime tre gare è andato a segno cinque volte. Da questo punto di vista la scelta rimane difficile. Bisogna, così, fare un altro ragionamento. Si tratta, infatti, di due giocatori molto diversi. Lo juventino svaria su tutto il fronte d’attacco e può contare su più linee di passaggio. L’interista segna solo in area piccole e viene rifornito principalmente tramite i cross sugli esterni.

Da questo punto di vista, gli assetti tattici di Juventus e Inter favoriscono l’ex Napoli. La squadra bianconera, infatti, centralmente si è compattata (zero gol incassati nelle ultime 4 gare) e sulle fasce ha la possibilità di tenere bassi gli esterni nerazzurri, sfruttando la velocità di due frecce come Cuadrado e Douglas Costa. Occhio, però, perchè la Juventus non ha più la solidità di un tempo: questo significa che qualcosa sbaglierà dietro, finendo inevitabilmente per favorire la ripartenza nerazzurra.

Il verdetto

Secondo noi la sfida Higuaìn-Icardi, finirà in parità. Entrambi, infatti, hanno la possibilità di segnare un gol. Lo Juventino può sfruttare i molto rifornimenti che gli arriveranno sulle fasce e centralmente, l’interista le “dormite” della difesa bianconera.

Juventus-Inter è una sfida dal grande potenziale, ma occhio alle sorprese. I bianconeri, infatti, sono reduci da un ciclo terribile di tre gare toste in una settimana (Napoli-Olimpiakos-Inter), quindi non è detto che spingerà al massimo per tutti i novanta minuti. L’Inter, dal canto suo, potrebbe ripetere la sfida attendista del San Paolo.
Non è lecito, dunque, attendersi un match con molte occasioni.

 

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Avatar