Juventus nei guai: slitta il rientro di Pogba e ci sono altri due big in dubbio

 

Il rientro di Paul Pogba sta lasciando sempre più spazio a una certa apprensione in casa Juventus. Il francese è tornato con i compagni ad allenarsi, ma continua a lavorare da solo, preoccupandosi più delle terapie al ginocchio che del pallone. E adesso la data del rientro potrebbe slittare anche sino a fine gennaio, quando Allegri sperava di riaverlo a disposizione già per la ripresa del campionato contro la Cremonese e magari farlo partire da titolare a Napoli. Quasi impossibile, invece, che possa andare così. Da quando tornerà a correre senza problemi al ginocchio, a Pogba serviranno altri 15 giorni prima di potersi riunire stabilmente al gruppo.

Altri due big in dubbio

In casa Juventus problemi fisici anche per Leonardo Bonucci e Federico Chiesa. Gli accertamenti ai quali è stato sottoposto stamattina Leonardo Bonucci, in seguito a un problema riferito al termine dell’allenamento di ieri, hanno evidenziato un’infiammazione del tendine dell’adduttore lungo. Le sue condizioni saranno rivalutate tra 10 giorni. Non partirà per Londra, dove sabato 17 dicembre è in programma un’amichevole all’Emirates Stadium contro l’Arsenal, nemmeno Federico Chiesa, a causa di un affaticamento all’adduttore della gamba destra.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano