Kimi Raikkonen torna in pole position al GP di Monaco

Kimi Raikkonen, su Ferrari, torna in pole position nel Gran Premio di Monaco. Al suo fianco scatterà l’altra Ferrari, quella di Sebastian Vettel. Era dal Gran Premio di Francia, a Magny Cours, nel 2008 che il finlandese non conquistava la pole.

Valtteri Bottas partirà terzo, mentre Lewis Hamilton solo quattordicesimo.

Kimi Raikkonen in pole, Hamilton 14°

Kimi Raikkonen sin dalla Q2 ha mostrato il potenziale. Concentrazione ferrea, zero errori (nonché denominato Iceman) gli hanno permesso di ottenere la pole position sul circuito più ostile di tutto il mondiale. Il suo tempo è stato 1:12.178. La Ferrari, però, completa la prima fila con Sebastian Vettel che è stato più lento di appena 43 millesimi. Al terzo posto, troviamo Valtteri Bottas, che si è posizionato dietro Vettel per soli 2 millesimi.

Nel finale, Max Verstappen è riuscito a piazzarsi quarto, avanti al compagno di squadra Daniel Ricciardo (entrambi su Red Bull).

Concludono la top ten Sainz, Grosjean, Perez, Button, Vandoorne.

Da sottolineare la prestazione di Button su McLaren che, nonostante abbia girato solo in questo weekend, è riuscito ad approdare in Q3. Peccato che sarà retrocesso di 15 posizioni per la sostituzione di alcune componenti.

Lewis Hamilton, invece, non è riuscito ad accedere alla Q3. Nelle fasi finali delle Q2, ha avuto diversi problemi di traffico e proprio nell’ultimo tentativo, Vandoorne è andato a muro alla chicane delle Piscine, costringendo l’Inglese a rallentare. Partirà tredicesimo (anche se ha ottenuto il 14° tempo).

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: