Konstantinos Manolas

Konstantinos Manolas: “Non so se resto”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Konstantinos Manolas apre alla cessione

Konstantinos Manolas, difensore della Roma, prima dell’ultima partita di campionato ha fatto delle dichiarazioni importanti dando qualche indicazione circa il suo prossimo futuro.

Ha infatti dichiarato: “Non so se resterò alla Roma. Potrei anche cambiare aria”. Potrebbero essere delle dichiarazioni “campate in aria”. Ma in effetti non lo sono.

Si sono create infatti delle situazioni, all’interno del club, che potrebbero anche indurre ad avvalorare tali dichiarazioni.

La Roma infatti, a causa del famoso Fair Play Finanziario, entro il 30 di giugno dovrà incassare 40 milioni di euro.

Con gli stessi dovrebbe rimettere in ordine i propri conti, per poi ripartire.

La situazione del greco Konstantinos Manolas

Il difensore greco ha diversi estimatori. In Premier League ad esempio hanno chiesto informazioni due club storici.

Su Manolas infatti ci sarebbero il Manchester United e l’Arsenal.

Al momento non pare però siano arrivate sul tavolo del club della capitale, offerte realmente concrete.

I giallorossi per il difensore partono da una base di 35 milioni di euro; per cifre inferiori non si siederebbero nemmeno intorno ad un tavolo.

La Juve comunque è sempre molto attenta alla situazione del difensore centrale romanista. Potrebbe infatti pagare la clausola rescissoria da 36 milioni di euro, e portare Manolas a Torino.

Non solo il greco, anche altri calciatori sono sul mercato

La Roma, per far cassa, potrebbe mettere sul mercato altri elementi di rilievo. A d esempio Edin Dzeko, che pare abbia già trovato, tramite il suo entourage, un accordo con l’Inter e potrebbe partire.

Per lui i giallorossi chiedono una cifra compresa tra i 30 e i 35 milioni di euro. Sul bosniaco comunque ci sono anche altre squadre.

I giallorossi intanto potrebbero mettere sul mercato anche Pellegrini e qualche altro, per cercare di ripianare i debiti.

Servono liquidi in tempi celeri e, per farli, chiunque potrebbe essere sacrificato nel nome del Fair Play Finanziario.

Foto: Pagina Facebook ufficiale AS Roma

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24