La Ferrari ad un bivio

La Ferrari ad un bivio

intopic.it feedelissimo.com  
 

La Ferrari ad un bivio. Il caos piloti in Russia è costato la vittoria. Infatti, proprio nel Gp di Russia la Ferrari getta al vento una doppietta dopo aver dominato nelle prove, a causa del duello interno fra i piloti. Dopo l’ottima partenza studiata a tavolino, i due piloti litigano col muretto box su chi debba condurre la gara. Alla fine, la rossa si ritrova col solo Leclerc sul podio.

Vettel fermato dalla rottura della power unit causa l’ ingresso della virtual safety car. Da qui si arriva ad una doppietta Mercedes ed una strategia sbagliata con le gomme. Il giovane monegasco ed il pluricampione tedesco hanno entrambi la voglia di dominare all’interno del box. Una rivalità che ad oggi si sta dimostrando deleteria per la scuderia di Maranello. Squadra e piloti dovranno sedersi e discutere per evitare altre situazione così difficili. I panni sporchi si lavano in casa non in mondo visione. Dopo il filotto di vittorie e le polemiche consecutive di Leclerc, arriva una battuta d’arresto che lascia l’amaro in bocca. Un regalo che a Stoccarda hanno sfruttato al meglio, la Russia non porta bene alla Ferrari.

La Ferrari ad un bivio Vettel o Leclerc?

A fine stagione qualche decisione verrà presa. Due galli nel pollaio sono troppi, nonostante i contratti in corso, c’è aria di possibile divorzio.

Ma chi verrà sacrificato? Il giovane talento o l’esperto Vettel? Possibile pensare ad un addio del tedesco che già l’anno passato dopo qualche errore di troppo, sembrava aver compromesso i rapporti. Leclerc invece, è giovane e veloce. Arrivato quest’anno, la sua immagine piace agli appassionati. Sembra dunque difficile un cambio di sedile per lui. La convivenza ancora per un altra stagione, la naturale scadenza di contratto di Vettel potrebbe mettere tutti d’accordo, ma al momento non sembra la soluzione più facile.

Qualcosa scricchiola ed il team manager Binotto si ritrova una brutta gatta da pelare oltre al risultato sportivo che non è di certo quello sperato.

Fonte foto: Ferrari

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Luigi Lencioni

Avatar