La ricetta di Salvini: "Lavoro e volontariato"

La ricetta di Salvini: “Lavoro e volontariato”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

TERMOLI – La ricetta di Matteo Salvini? “Lavoro e volontariato”. Il leader della Lega è stato oggi pomeriggio a Termoli (Campobasso) annunciando quali dovranno essere, secondo lui, le priorità del governo:

“Lavoro e volontariato. È quello su cui ci stiamo concentrando anche a livello parlamentare come il pagamento della cassa integrazione. Chiamo l’Inps tutti i giorni – aggiunge Salvini – Cercheremo di fare nelle regioni quello che il Governo non fa a livello nazionale. Lo stiamo facendo, ad esempio, dove governiamo, dando dei bonus veri a medici e infermieri”.

La ricetta di Matteo Salvini: “Lavoro e volontariato”

Poi, scendendo nello specifico del Molise, Matteo Salvini ha aggiunto:

“In Molise ci sono decine di associazioni di volontariato meritorie. Ricordo la comunità Figli di Sion che sono andato a visitare, la ricordo con particolare gioia oggi che è la giornata mondiale contro ogni tipo di droga, nel momento in cui in Parlamento ci sono dei parlamentari fuori di testa che parlano di stato spacciatore, spaccio a cielo aperto e di legalizzazione. È una follia. La droga fa male, qualunque tipo di droga fa male. Quindi sostegno alle associazioni molisane e poi sostegno alle imprese e ai lavoratori”.

Ecco, infine, cosa ha scritto il segretario del Carroccio sulla sua pagina Facebook:

“Facce pulite con la Lega ora al porto turistico di Termoli, in Molise, regione in cui abbiamo l’orgoglio di aver portato la Lega al governo e per la quale continua il nostro impegno, al fianco di albergatori, operatori del turismo, ristoratori e commercianti che chiedono al governo, anche qui come in tutta Italia, di svegliarsi”.

Autore dell'articolo: Elena De Lellis

Avatar