Probabili formazioni Atalanta-Liverpool

L’Atalanta perde contro la Sampdoria, riepilogo degli anticipi di Serie A

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’Atalanta perde a sorpresa contro la Sampdoria, vincono invece l’Inter e la Lazio in questi anticipi della 5^ giornata di Serie A. Il Sassuolo pareggia in extremis 3-3 contro il Torino nella gara del venerdì, grazie alle reti di Vlad Chiriches e Ciccio Caputo.

L’Atalanta perde contro la Sampdoria, pareggia il Sassuolo

La 5^ giornata di Serie A si è aperta con l’anticipo del venerdì alle 20 e 45 tra Sassuolo e Torino. Gara aperta dai granata al 33^ con una rete del centrocampista Karol Linetty. Nella ripresa tuttavia la pareggiano i neroverdi con Djuricic, ma nel giro di pochi minuti vengono rimontati dalle reti di Belotti e Lukic. Gli uomini di De Zerbi però non demordono e nel finale riescono ad agguantare il pareggio con i gol di Chiriches e Ciccio Caputo. L’Atalanta perde invece a sorpresa contro la Sampdoria, accusando probabilmente le fatiche europee. I blucerchiati si portano avanti già al 13^ con il bomber Fabio Quagliarella, per poi raddoppiare addirittura al 59^ grazie alla rete di Thorsby. A dieci dalla fine per i nerazzurri prova a riaprirla dal dischetto Zapata, ma la chiude proprio nel recupero finale Jankto e regala il successo a Claudio Ranieri.

L’Inter batte il Genoa, la Lazio la spunta sul Bologna

L’Atalanta perde contro la Sampdoria, mentre gli uomini di Antonio Conte tornano a vincere al Ferraris contro un rimaneggiato Genoa. Una gara tra l’altro questa sbloccata solo nella ripresa per i nerazzurri, grazie alla rete di Romelu Lukaku al 64^ e con Danilo D’Ambrosio abile a chiuderla al 79^. Torna a vincere in campionato anche la Lazio, battendo all’Olimpico il Bologna 2-1. Il vantaggio dei biancocelesti arriva al 54^ con lo spagnolo Luis Alberto, mentre il raddoppio lo timbra al 76^ il bomber Ciro Immobile. Proprio allo scadere Lorenzo De Silvestri segna il gol dell’ex, ma purtroppo per i rossoblù non è servito a nulla.

 

Autore dell'articolo: Giovanni Paciotta