Le mete migliori per Natale 2019

intopic.it feedelissimo.com  
 

Natale 2019 quali sono le mete migliori per trascorrere le festività natalizie? Sono tanti coloro che decidono di trascorrere le vacanze natalizie all’estero, o che si spostano per il Capodanno. Solitamente ci si sposta verso località in cui il Natale, o la fine dell’anno, sono molto sentiti. Questo permette di visitare mercatini, allestimenti con alberi di Natale sontuosi, ristoranti con feste e veglioni di vario genere. Oppure si vola verso mete lontane, dove il Natale spesso non viene neppure considerato, ma il clima è piacevole e le cose da vedere tantissime.

Mete migliori per Natale 2019, gli USA sono più vicini


Un’ottima città in cui trascorrere il Natale è di certo New York; chiunque, in film o documentari, ha potuto apprezzare gli addobbi che in città vengono posizionati nelle zone strategiche. Addirittura in alcune zone della città si posizionano vere e proprie piste di pattinaggio e le festività natalizie sono decisamente molto sentite. Per chi preferisce climi più caldi la California e la Florida offrono invece giornate sufficientemente calde per una passeggiata in spiaggia e tanto sole. Oggi arrivare negli Stati Uniti è molto meno costoso rispetto a un tempo, grazie ai voli low cost disponibili per le principali città, partendo dagli aeroporti internazionali presenti in Italia. Le offerte per Natale sono molteplici, l’importante sta nello scegliere la meta giusta, considerando anche il bagaglio da portare con sé, per evitare di soffrire eccessivamente il freddo, soprattutto quando si viaggia verso mete negli stati più a nord dell’Unione.

Dove andare a  Natale 2019? A vedere l’aurora boreale

Le mete migliori per Natale 2019
Negli ultimi anni è diventata una “moda”, se così la si può chiamare. Sono moltissimi infatti i viaggiatori che partono dall’Italia per andare verso le grandi città del nord Europa, da Copenaghen o Stoccolma, per arrivare sino a Rovaniemi o Tromso. Si tratta di località poste in vari Paesi del nord Europa, dove il Natale è molto sentito. In ogni città sono presenti mercatini di ogni genere e la neve fa sicuramente una visita, se non è già presente in abbondanza ovunque. Un valore aggiunto di questo tipo di viaggi sta nella possibilità di godersi l’aurora boreale, un fenomeno naturale che tinge il cielo di mille colori e che ci verifica proprio nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio con maggiore probabilità. Anche in questo caso, è bene controllare il clima prima di partire, per portare con sé gli abiti pesanti necessari a sopportare la notte nei pressi dell’artico.

Natale 2019 non tradizionale, trascorrerlo al caldo in inverno

Tra coloro che viaggiano per Natale molti invece di prediligere il freddo e la neve preferiscono il caldo. Cosa ne dite allora di viaggiare fino alle Hawaii, o magari di rimanere più vicini, andando sul Mar Rosso, in Tunisia o anche in Marocco. Si tratta di zone in cui la minima invernale difficilmente scende sotto i 12-15°C, con giornate calde e piacevoli anche in pieno inverno. In alcune delle mete sopra indicate si fa il bagno in spiaggia anche in dicembre e gennaio, anche se non sempre il Natale viene festeggiato. Per trovare il volo che fa per te, per organizzare la vacanza di Natale dei tuoi sogni consulta la pagina di Liligo per volare con le compagnie low cost. Le migliori offerte sono disponibili già varie settimane prima di Natale.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Avatar
Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.