Instagram elimina la funzione

Instagram elimina la funzione per spiare i contatti

intopic.it feedelissimo.com  
 

Instagram elimina la funzione per spiare i contatti. Se nelle ultime ore vi siete accorti dell’assenza relativa alla sezione “Seguiti” sul vostro profilo di Instagram è tutto normale. Infatti, è stato deciso di aggiornare il noto social network per garantire più privacy e sicurezza a tutti gli utenti. Dunque, non si potranno più “spiare” i like, commenti e tutte le varie attività dei propri amici su Instagram.

Instagram elimina la funzione “segui”, ma non solo

In realtà, le novità del social sono due, ma entrambe puntano a garantire a tutti gli utenti una maggiore privacy. Infatti, con i nuovi aggiornamenti sarà possibile evitare anche fastidiose e pericolose email che potrebbero mettere a rischio i dati personali degli utenti. Dunque, niente più utenti che “spiano” i like e niente più pericolose email. Ma in che modo il social network ha risolto il problema delle email di phishing?

In un modo molto semplice. Tutti sapranno che le email in questione appaiono come inviate da Instagram. Dunque, sarà disponibile un sezione all’interno della quale saranno presenti i messaggi originali che sono stati inviati da Instagram. La novità farà riferimento proprio a questa sezione. Infatti ci sarà una email che rigurda la sicurezza e una che rigurda la comunicazione. Così facendo ogni utente di Instagram potrà confrontare il messaggio ricevuto con quello inviato dalla piattaforma.

Sull’altro fronte, quello che riguarda principalmente la privacy e non la sicurezza, Instagram ha agito in un altro modo. Come tutti, o quasi, avranno già notato è “sparita” una delle sezioni di Instagram. Infatti non sarà più possibile consultare la funzione dei “seguiti” che fino a poche ora fa permetteva agli utenti di spiare tutti i movimenti degli utenti del social.

L’icona a forma di cuore, è già stata eliminata per molti utenti. E se qualcuno può ancora usufruirne sarà ancora per poco. Inoltre, per chi è in possesso di un iPhone, potrà utilizzare la Dark Mode. Molto semplicemente si tratta di una visualizzazione con lo sfondo scuro. Questo per affaticare meno la vista e diminuire il consumo della batteria.

Fonte foto copertina: pixabay

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Avatar
Grafica pubblicitaria, appassionata di tecnologia e sport.